Tortellini in Brodo Vegetariani

Domande dai lettori…la blogger risponde…

Salve Signora Maria, sono la signorina #Soppòco  e vorrei un consiglio da lei, mi piacciono tanto i tortellini però ultimamente sono diventata vegetariana …cerco una ricetta che abbia un ripieno senza carne, la vorrei senza uova nell’impasto e un brodo vegetale ma saporito, mi potrebbe aiutare…ne #soppòco…

Ma certo mia cara signorina Soppòco, ecco a lei i miei tortellini in brodo vegetariani, sono squisiti!!!

Tortellini in Brodo Vegetariani
Tortellini in Brodo Vegetariani

 

Tortellini in Brodo Vegetariani

Signorina Soppòco: Mi spieghi un po’ perché a dire il vero non sono troppo pratica di pasta fresca.

Blogger: La prima cosa da fare è mettere su il brodo, io uso il mio brodo disidratato con tutte le verdure, ne preparo in abbondanza per tutto l’anno, non ha bisogno di una lunga cottura e sarà salutare perché senza glutammato e conservanti e corroborante nelle serate fresche, glielo consiglio; può trovare qui la ricetta!

 

Ecco a lei gli ingredienti per tre persone:

pasta fresca:

100 gr. di semola rimacinata

100 gr. di farina00

due gr. di curcuma

100 ml. di acqua

Ripieno:

200 gr. di ricotta di bufala campana

70 gr. di pecorino

70 gr. di parmigiano

un ciuffo di menta

inoltre:

brodo vegetale

scorzette di parmigiano

olio extra vergine di oliva

pepe nero macinato

Naturalmente ora visto che non ha le verdure disidratate può usare quelle fresche signorina Soppòco, le solite…

una patata

una carota

una cipolla

un ciuffo di sedano e prezzemolo

un pomodoro

una zucchina

una grattatina di zenzero fresco

qualche granello di pepe

un pezzetto di zucca

Tortellini in Brodo Vegetariani
Tortellini in Brodo Vegetariani

 

Procedimento:

Quando avrà preparato tutti gli ingredienti partiamo signorina Soppòco, ok?

Signorina Soppòco: si si ho tutto pronto, per il brodo non ho problemi, è l’impasto dei tortellini che mi preoccupa un po’ a dire il vero e come farli piccoli piccoli, mi dica!

Blogger: Suppongo che non abbia l’impastatrice in casa, vero?

Signorina Soppòco: infatti non ho molta dimestichezza in cucina…ho solo la nonna papera

Blogger: Va benissimo lo stesso, occorre solo una ciotola, un cucchiaio e una spianatoia mia cara, e tanto olio di gomito.

Signorina Soppòco: oh quello non mi manca, non si preoccupi…

Blogger: Metta prima la ricotta in un colino così intanto colerà il siero e sarà più asciutta e la tenga da parte, poi versi in una ciotola le farine e le misceli un po’ insieme alla curcuma che darà un bel colore giallo senza appesantire i tortellini con le uova. Faccia un buco al centro della farina…la fontana… e versi l’acqua e amalgami dapprima col cucchiaio così non si sporca troppo le mani. Quando avrà ottenuto delle grosse briciole compatti un po’ per appallottolare e versi sulla spianatoia lavorando l’impasto non con la punta delle dita ma con la base del palmo delle mani, proprio sopra il polso, mi spiego?

Signorina Soppòco: bene, l’unica paura mia è che la sfoglia si spezzetta tutta quando la stendo.

Blogger: Stia tranquilla signorina, il segreto sta nel movimento delle mani, deve con una mano tenere fermo l’impasto e con l’altra allungarlo sulla spianatoia allontanandolo da lei come se volesse strapparlo, in questo modo aiuterà la formazione del glutine, continui a impastare in questo modo per almeno 10′, vedrà che l’impasto diventerà bello elastico. Fatto?

Signorina Soppòco: Si, che fatica però…

Blogger: ha ragione, certo se lei impastasse più spesso le consiglierei di comprare una buona macchina…ora lo copra con la ciotola capovolta e lo faccia riposare un po’ così il glutine si rilasserà e non si ritirerà dopo averlo steso e si dedichi al ripieno.

Signorina Soppòco: ok, mi riposo un po’ anch’io

Blogger: il ripieno è una passeggiata, amalgami la ricotta coi formaggi grattugiati tenendone una manciata da parte da unire alla fine, la mentuccia spezzettata e una macinata di pepe.

Signorina Soppòco: fatto!

Blogger: bravissima, ora avrà la nonna papera pronta, tagli a fette spesse l’impasto e giri la manopola dei rulli al numero più largo e ci passi la pasta, poi la pieghi in 3 e la ripassi nell’altro verso, fatto?

Signorina Soppòco: si si ma è molto spessa.

Blogger: bene, ora giri ancora la manopola e stringa i rulli finchè la sfoglia si assottiglierà, fatto?

Signorina Soppòco: si si è venuta bella sottile e lungaaaaaaa

Blogger: brava, ora provi a fare delle tacche sul bordo della sfoglia ogni due centimetri sia in orizzontale che verticale e col coltello lungo incida così verranno dei quadratini tutti uguali, fatto?

Signorina Soppòco: si si non pensavo di riuscirci, sono venuti tutti uguali, è meglio della rotella per la pizza!!!

Tortellini in Brodo Vegetariani
Tortellini in Brodo Vegetariani

Blogger: bravissima, ora viene il bello, faccia tante piccole palline col ripieno o lo metta in una sacca con la bocchetta piccola e disponga il ripieno su ogni quadratino, questo è lo step più lungo e purtroppo non si può accelerare a meno che non abbia qualcuno che l’aiuti…

Signorina Soppòco: macchè…sono sola…

Blogger: non si scoraggi, vedrà che non ci vorrà molto, ora pieghi il quadratino unendo i due angoli opposti fra loro ottenendo un triangolino e lavori le estremità chiudendo dentro il ripieno, fatto?

Signorina Soppòco: si si pensavo peggio…

Blogger,:ha visto, non è difficile, ora col pollice spinga in avanti la parte cicciotta col ripieno come se volesse arrotolarlo e curvi le estremità unendole premendo con l’unghia, il primo le verrà un po’ bruttarello, ma vedrà che pian piano miglioreranno.

Si aiuti guardando le foto.

Signorina Soppòco: che carino!!! Ci sono riuscitaaaaaa è piccolo piccolo!!!

Tortellini in Brodo Vegetariani
Tortellini in Brodo Vegetariani
Tortellini in Brodo Vegetariani
Tortellini in Brodo Vegetariani

Blogger: ecco ora si diverta, li disponga su un telo asciutto e pulito, intanto il brodo sarà cotto, lo filtri e unisca un filo d’olio e ci versi i suoi tortellini, appena salgono a galla li lasci ancora un minuto e sono cotti, impiatti e spolveri col formaggio grattugiato e una macinata di pepe e buon appetito!

Signorina Soppòco: la ringrazio di cuore signora Maria, ora posso dire di aver imparato qualcosa

Blogger: Sono felice di esserle stata d’aiuto…alla prossima…ciaoooooooooo

Tortellini in Brodo Vegetariani
Tortellini in Brodo Vegetariani

Vi va di conoscere la mia Fanpage su Facebook?

2 Commenti su Tortellini in Brodo Vegetariani

  1. carina l’idea di questa signorina Soppòco, purtroppo credo siano molto diffuse, ma la cosa grave non è non saper preparare la pasta fresca, ma non conoscere le materie prime e non aver voglia di colmare questa lacuna

    • eh si cara clibi…c’è sempre tanto da imparare…in cucina come nella vita…l’importante come dici tu è la voglia!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.