Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin

Questa Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin è molto semplice da realizzare, profumata e soprattutto sofficissima e tanto buona che bisogna proprio provarla.

Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin
Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin

Io ho fatto il latte di mandorla a casa e ho usato anche le mandorle frullate che erano rimaste che prendono il nome di okara, ma se non volete cimentarvi in quest’altra ricetta potete comprare sia  il latte di mandorla che la farina di mandorle.

Ed ora vi elenco gli ingredienti della

Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin

  • 150 gr. di uova intere, circa 3 a temperatura ambiente
  • 150 gr. di zucchero
  • 80 gr. di olio di arachidi
  • 80 gr. di okara o farina di mandorle
  • 200 gr. di farina00
  • 80 gr. di latte di mandorla
  • Un bel pizzico di sale fino
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • Amarene sciroppate al gin o altro liquore tipo rum scolate dallo sciroppo

Per questa ricetta sarebbe ideale usare lo sbattitore per montare bene le uova, io avendo l’impastatrice ho fatto anche prima e montato benissimo, prendetevi il tempo che occorre con calma, il composto sarà pronto quando rimangono i segni in superficie, in gergo vuol dire  che il composto ‘’scrive’’

Se il giorno precedente avete preparato la bevanda al latte di mandorla secondo questa ricetta usatelo altrimenti non fatevi problemi e usate quello comprato.

Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin
Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin

Siete pronti per preparare la

Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin?

  1. Preparate prima lo stampo a cerniera (da 24 oppure 26 cm. Se desiderate come me che la torta non sia troppo alta) ricoprendo il fondo con carta da forno e disponete le amarene a volontà scolate dallo sciroppo e accendete il forno a 200°
  2. Montate le uova con lo sbattitore (in una ciotola che conterrà tutti gli ingredienti) finchè diverranno gonfie e chiare.
  3. Unite pian piano lo zucchero continuando a montare con lo sbattitore per qualche minuto.
  4. Ora deponete lo sbattitore e versate a filo l’olio lentamente amalgamandolo dall’alto in basso il composto con una spatola.
  5. Continuando a mescolare unite la farina a cucchiaiate( tenendone da parte un cucchiaio, poi vi spiego perché) alternando al latte di mandorle versandone poco per volta.
  6. Quando avrete inserito tutta la farina e il latte unite anche la farina di mandorle o l’okara (se vi siete dilettati a produrre voi la bevanda al latte di mandorla) e il sale continuando ad amalgamare sempre dall’alto in basso delicatamente, non importa che la farina di mandorle sia grumosa.
  7. Ora unite la bustina di lievito al cucchiaio di farina che avevate conservato e miscelate bene al composto. In questo modo il lievito rimarrà più attivo che se lo aveste unito durante tutto il procedimento in quanto avrebbe perso forza lievitante.
  8. Versate il composto nello stampo sulle amarene, livellate la superficie e distribuite velocemente il cacao a mucchietti affondandolo un po’ con le dita.
  9. Infornate a metà altezza abbassando la temperatura a 160 o 170 in entrata regolandovi col vostro forno per 45’. I primi 20 ‘ statico e poi se avete il ventilato lo azionate fino a cottura ultimata.
  10. Fate la prova stecchino per verificare la cottura, spegnete e lasciate la torta ancora in forno ad asciugare per 5’.
  11. Lasciatela intiepidire nello stampo per non romperla e poi staccate la circonferenza usando un coltello di plastica per non graffiare lo stampo e capovolgete la torta su un vassoio così che il cacao vada sotto e le amarene sopra. Se vi piace potete anche distribuire in superficie qualche cucchiaiata di sciroppo di amarena ma è già perfetta, soffice e umida al punto giusto per la presenza dell’olio.

E ora fatemi solo un favore, gustatevela  senza sensi di colpa e senza pensare alle calorie e ai vestiti che non vi entreranno più… Piuttosto promettete a voi stessi di pagare lo sgarro con una camminata a passo svelto di circa mezz’ora a fetta… senza mascherina!!!

Questa è la ricetta e che Dio ve la mandi buona!

Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin
Torta al Latte di Mandorla e Amarene al Gin

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.