Torcetti al Vino Bianco. Questa volta i torcetti al vino bianco voglio proprio farli ”comequellidellapubblicità”,saranno croccanti e friabili, lo sento… certo non ho la ricetta originale, sarebbe troppo bello… la mia versione è puramente personale e guardate un po’ il risultato?

20150219_094056

Torcetti al Vino Bianco

Ho provato solo una volta questi biscotti e la ricetta mi ha deluso, però sapete come funziona quando vi torna in mente un ”fallimento” in cucina? Rimane sempre quel pensiero fisso…ma perchè non mi deve riuscire? E’ come un tarlo …e va a finire che ci riprovi finchè non viene perfetto! E così è stato coi torcetti… ma ora ho ”studiato” eh eh … non si spiattelleranno in teglia perdendo la forma e non si bruciacchieranno sul fondo come la prima volta … non sono neanche difficili, basta seguire qualche accorgimento. Vogliamo vedere come ho fatto?

20150218_203153

 

Ingredienti:

250 gr. di farina00

50 gr. di zucchero

60 gr. di olio di semi di girasole

60 gr. di vino bianco secco qb (dipende dall’assorbenza della farina)

1 gr. di sale rosa

semini di una bacca di vaniglia

1/2 gr. di bicarbonato di sodio

zucchero di canna qb

Procedimento:

Io ho usato l’impastatrice per fare prima ma volendo si può impastare in una ciotola o sulla classica spianatoia, ho miscelato tutti gli ingredienti solidi e poi ho unito i liquidi lavorando velocemente il panetto in modo che rimanga sodo ma non troppo duro, si deve presentare leggermente unto e non appiccicoso, se vedete che e’ ancora bricioloso unite ancora un goccino di vino. Il metodo che uso per formare i torcetti è lo stesso degli gnocchi, vedrete che in un attimo saranno pronti e tutti uguali senza problemi nello stendere i bigoli.

Mentre si formano i torcetti si porta il forno a temperatura, 200°.

Dopo aver formato tutti i torcetti si spruzzano leggermente d’acqua con uno spruzzino o si spennellano con un albume solo sopra e si passano nello zucchero di canna solo sulla parte bagnata e si mettono in teglia su carta da forno con lo zucchero sopra, questo è importante perchè se lo zucchero fosse anche sotto, in cottura brucerebbe e diverrebbe amaro.

I torcetti vanno infornati a 180° –  200° per circa 15′ e poi lasciati biscottare ancora qualche minuto a forno socchiuso, voi comunque regolatevi col vostro forno ma vi assicuro che sono ”comequellidellapubblicità” …non mi credete?

Allora servitevi pure… eccoli qua …croccanti e friabili, per niente unti, leggeri leggeri…e il giorno dopo sono ancora più buoni…

 

20150218_203012

4 Commenti su Torcetti al Vino Bianco

    • E allora impasta, sono velocissime da fare e belle croccantine…i mariti vanno accontentati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.