Gli Spaghetti Improvvisati sono velocissimi da preparare, ho approfittato degli ultimi carciofi e li ho fatti ripieni e col ripieno ho condito gli spaghetti!

Eccoli qui, buonissimi!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Gli Spaghetti improvvisati

Lo sapete ormai che quando vado dal fruttivendolo e chiedo i carciofi sa già che li voglio con i gambi lunghi, vero? Penso che appena mi vede entrare dice fra se e se: eccola che arriva…quella dei carciofi col gambo..delle carote col ciuffo…dei prodotti italiani…delle arance non trattate…dei limoni con le foglie…ormai sono il terrore del paese…ah ah ah

Ma d’altra parte io dico: i soldini li abbiamo noi, vero? Quindi abbiamo il potere d’acquisto, perchè accontentarci di quello che vorrebbero rifilarci? Mi sa che sto diventando come Beppe Bigazzi, ve lo ricordate, alla prova del cuoco? Anche se ad alcuni sta antipatico non si può negare che ha pienamente ragione!

Ma torniamo ai nostri spaghetti improvvisati, ecco gli Ingredienti:

gambi di carciofi

due spicchi d’aglio

olio

cubetti di pecorino

prezzemolo

biscotto di grano o fresella

spaghetti, naturalmente!

Procedimento:

Apro una breve parentesi sui biscotti di grano, è un tipo di pane fatto di solito con aggiunta di farina di granone, molto rustico che viene prima cotto come un normale pane e poi spezzato a mano e fatto biscottare, è molto saporito e di solito si consuma bagnato in acqua con una bella insalata di pomodori o come riserva quando in casa non c’è pane fresco e una busta di biscotti di grano salva la situazione. Nel mio caso invece del pangrattato o della mollica di pane normale l’ho usato nel ripieno ed è molto più saporito, ma voi se non lo trovate nelle vostre zone usate pure un po’ di pane raffermo.

L’ho bagnato passandolo solamente sotto il rubinetto, dicevo, fatto riposare qualche minuto, sminuzzato e strizzato e ripassato in padella con aglio e olio a rosolare.

I gambi dei carciofi li ho dapprima puliti eliminando gli sfilacci e poi li ho sbollentati e ripassati anch’essi in padella con uno spicchio d’aglio tritato e un filo d’olio, ho aggiustato di sale, ho unito il biscotto rosolato, il pecorino tagliato a cubetti e versato gli spaghetti che avevo lessato nell’acqua di cottura dei gambi dei carciofi, li ho saltati con un ulteriore filo d’olio per far sciogliere il pecorino e serviti con una pioggia di prezzemolo. Non vi dico il sapore!!!

Il biscotto croccante, il pecorino piccantino,i gambi teneri e profumati dal prezzemolo. Si è stato uno spaghetto improvvisato ma non è forse vero che le cose improvvisate sono le più buone?

Provate un po’…e naturalmente fatene in abbondanza per farcire pure i carciofi!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Questa è la foto dei biscotti in questione, presa dal web

pane-biscottato

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.