Saccottini di zucchine. Vi sfido a trovare modi diversi di cucinare i chili di zucchine che mi regalano…questi sono i saccottini, uno sfizioso fingerfood… da servire mentre aspettiamo il pranzo!

Saccottini di zucchine
Saccottini di zucchine

Sono semplici e saporiti e spariscono in un batter d’occhio  in un solo boccone, per cui fatene tanti e infornateli per pochi minuti al momento di servirli.

Saccottini di zucchine

Sono velocissimi da preparare, basta fare una pastella con farina e acqua, immergerli e ripassarli in padella, ma vediamo nel dettaglio come ho fatto?

Saccottini di zucchine
Saccottini di zucchine

Ingredienti:

tre zucchine non troppo grandi

acqua e farina00 qb per la pastella

sale

pepe nero

olio extra vergine di oliva

una scamorza

un ciuffo di menta o basilico

sugo di pomodoro:

una scatola di pomodori pelati

uno spicchio d’aglio

sale

olio extravergine

origano

Procedimento:

Per questo piatto occorrono delle zucchine non troppo grandi altrimenti sono piene di semi e si disfano in cottura.

Tagliare a fette tagliate per il lungo le zucchine e lasciarle un po’ all’aria per farle asciugare.

Intanto preparare una pastella o in una ciotola o nel frullatore con la farina, l’acqua, il sale e il pepe, è importante che non sia liquida ma immergendo la zucchina deve rimanerne un velo intorno alla fetta, se è troppo liquida aggiungere farina e viceversa se troppo soda un goccio d’acqua.

Ungere una padella antiaderente con un filo d’olio senza friggerle se volete un piatto leggero, e appena la padella diventa calda disporvi le fette sgocciolate lasciando rapprendere la pastella per pochi minuti per lato rigirandole con la spatola o la pinza, altrimenti friggere in olio profondo.

Lasciarle in attesa in un piatto e quando sono tutte cotte tagliare la scamorza a fettine e disporne un po’ in ogni fetta piegando a metà la fetta e adagiare i saccottini in teglia.

Mettere su ancora un pezzetto di scamorza e infornare i saccottini per qualche minuto per far fondere il formaggio e dorare al grill.

Si possono servire in bianco con la mentuccia oppure con un sughetto leggero.

Sughetto:

rosolare dolcemente lo spicchio d’aglio in padella con un cucchiaio di olio e unire i pelati schiacciandoli con l’apposito attrezzo e lasciar cuocere a fiamma vivace per soli 10 – 15 minuti, aggiustare di sale e unire una presa di origano.

Servire i saccottini di zucchine con qualche cucchiaio di sughetto di pomodoro a specchio sul piatto e un ciuffo di basilico.

Saccottini di zucchine
Saccottini di zucchine
Saccottini di zucchine
Saccottini di zucchine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.