I Ravioli di Baccalà e Patate ai Pomodorini,la pasta fresca fatta in casa col ripieno che al momento ci frulla per la testa…completamente inventato…non ha prezzo!I ravioli sono semplici da preparare e il baccalà si sposa benissimo con le patate,conditi coi pomodorini sono perfetti!

Ecco i miei

I Ravioli di Baccalà e Patate ai Pomodorini

Ingredienti:

pasta fresca

150 gr. di semola rimacinata di grano duro

150 gr. di farina00

1 uovo

100 ml. acqua qb

1 kg. di baccalà

1/2 kg. di patate

pecorino grattugiato

aglio

olio

origano

pomodorini

Procedimento:

Per prima cosa preparare il ripieno lessando il baccalà e togliendo accuratamente tutte le lische e sminuzzarlo,lessare anche le patate e pelarle.

Versare in una padella un filo d’olio abbondante e uno spicchio d’aglio schiacciato,dopo che si è rosolato eliminarlo e versare parte delle patate schiacciandole con la forchetta,far fare la crosticina sul fondo della padella rosolando per bene e unire anche il baccalà sminuzzato continuando a rosolare a fiamma vivace in modo che si formi una bella crosticina dorata,salare e spegnere facendo intiepidire,unire il pecorino grattugiato e le altre patate passate con lo schiacciapatate in modo da formare un impasto morbido.

Intanto preparare la sfoglia e farla riposare mezz’ora,mentre la sfoglia riposa preparare il sughetto versando in padella un filo d’olio e uno spicchio d’aglio con un pezzetto di peperoncino,eliminare l’aglio e versare i pomodorini tagliati a metà avendo cura di non schiacciarli con la forchetta in modo che la polpa non si separi dalla pelle,vanno cotti proprio pochi minuti.

Confezionare i ravioli stendendo la sfoglia con la macchina e farcendo col ripieno di baccalà e patate.

Lessare i ravioli in acqua bollente salata,sono pronti appena salgono a galla,condire col sughetto unendo l’origano.

E ora fateli voi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.