Puzzle di Pasta Fresca e Lenticchie,cosa c’è di meglio che divertirvi coi vostri bimbi a fare questi puzzle di pasta fresca per far mangiare loro le lenticchie?Si sa che a loro piace pasticciare e allora impastate e loro si divertiranno con gli stampini a fare tante forme diverse così mangerano con piacere,che ne pensate? io vi ho dato solo l’idea perchè i miei li ho ritagliati con la rotella semplice ma voi sbizzarritevi pure…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Puzzle di Pasta Fresca e Lenticchie si sa che le lenticchie sono un piatto semplice ma siccome i legumi fanno tanto bene per il loro contenuto di ferro e proteine è buono mangierle spesso includendole nel menù settimanale,allra non potendo cambiare le lenticche cambiamo la pasta,giusto?Pochi minuti per impastare e il resto lo faranno loro…le vostre pesti che si divertiranno un mondo infarinandosi e pasticciando…ma così li iniziate all’amore per la cucina e i cibi nutrienti!

La ricetta è semplice e richiede pochi ingredienti:

lenticchie di Castelluccio,quelle piccole che contengono più nutrienti

due spicchi d’aglio

olio

sale

pepe

alloro

cumino in polvere

brodo vegetale(io uso quello fatto da me con le verdure essiccate e frullate)

per la pasta:

300 gr. di semola di grano duro rimacinata

un uovo

100 ml. di acqua

 

Procedimento:

Pulire e sciacquare le lenticchie,lessarle partendo da acqua fredda senza tenerle in ammollo,unire uno spicchio d’aglio e una foglia di alloro che renderanno le lenticchie più digeribili e un cucchiaio di verdure per brodo in polvere,disidratato.

In una pentolina poi verserete un filo d’olio con l’altro spicchio d’aglio che poi eliminerete dopo che si è dorato,una foglia di alloro e un cucchiaino di cumino in polvere;questo preparato lo unirete alle lenticchie in cottura e intanto preparate la pasta fresca impastando la farina con l’uovo e l’acqua,stendete la sfoglia e lasciate i bimbi a divertirsi senza intervenire così libereranno la loro fantasia.

Io di solito lesso a parte la pasta fresca e poi la unisco alle lenticchie leggermente brodose quasi a fine cottura perchè immancabilmente la farina rimane attaccata alla sfoglia e il piatto e assumerebbe una consistenza limacciosa.E ora i bimbi mangeranno con piacere anche le lenticchie…

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.