Quante volte vorreste preparare i Peperoni Ripieni ma vi trattenete perchè sono indigesti? Ebbene per risolvere il problema c’è un bel trucco semplicissimo!

20140723_212709

Peperoni Ripieni

Premesso che io i peperoni li mangerei anche la notte e di solito non mi succede niente, per i delicati di stomaco il segreto è eliminare quei filamenti bianchi interni prima della cottura  e dopo cotti spellarli, vedrete che saranno molto più digeribili. Detto questo stamattina dal fruttivendolo i miei occhi si sono posati su questi bellissimi peperoni lunghi e sottili e mi è venuta la voglia, sembravano finti tanto che erano perfetti,sodi e carnosi.Lo sapete vero come si fa a sceglierli freschissimi?

Vanno soppesati sulla mano, devono essere pesanti, questo vuol dire che contengono molta acqua di vegetazione,il che significa che il prodotto è stato raccolto da poco, invece se sono leggeri e con la pelle un po’ raggrinzita sono vecchiotti. Scoperto il segreto passiamo alla ricetta  che è semplicissima e pure vegetariana, e per sopperire alla mancanza di proteine ho aggiunto la quinoa, i semi di una pianta che è considerata uno pseudocereale ad alto contenuto proteico, buonissima!

Questi sono i semi di quinoa

5. Quinoa

Ingredienti:

Peperoni rossi e verdi

Ripieno:

2 biscotti di grano e granone

olio extra vergine di oliva

100 gr. di quinoa

olive nere

una manciata di capperi sotto sale

uno spicchio d’aglio

un uovo

sale

pepe

menta

scaglie di pecorino

un pezzetto di caciocavallo a dadini

pezzetti di peperone rosolato in padella con aglio e olio

Procedimento:

Per prima cosa  mettere a bagno i capperi per dissalarli

Lessare per 10 minuti la quinoa in acqua bollente dopo averla risciacquata per bene in un colino, la cosa interessante è che non ha bisogno di ammollo quindi è velocissima da preparare!

lavare e asciugare per bene i peperoni e tagliare il torsolo tenendolo da parte,come decorazione, pulirli internamente dai semi e dai filamenti bianchi,

Bagnare i biscotti di grano in una ciotola senza lasciarli in ammollo ma solo giù e su. Per chi non li conoscesse sono questi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

vanno sbriciolati ma lasciati croccantini e poi si uniscono tutti gli ingredienti del ripieno e si amalgama;

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

si salano internamente i peperoni e si farciscono, vanno disposti in teglia, spennellati d’olio col loro cappellino e infornati almeno 20 minuti,. Per facilitare la separazione della pelle io li passo al grill negli ultimi minuti di cottura e dopo aver spento il forno li copro per qualche minuto con un foglio di stagnola e poi la pelle viene via facilmente.

Si possono consumare sia caldi che freddi e il giorno dopo sono ancora più saporiti!

Io non li ho spellati…il mio stomaco regge ancora…

Provateli con la quinoa perchè son proprio buoni!

20140723_212623

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.