Peperoni Farciti. Con la primavera c’è voglia di sapori nuovi, freschi e leggeri, cosa c’è di meglio di peperoni farciti? I peperoni li ho farciti col riso! E quindi è venuto fuori un piatto unico, delizioso, colorato e allegro, invece della solita pasta. Non è neanche tanto lungo o laborioso da preparare, considerando la cottura del riso complessivamente vi prenderà mezz’ora circa.

20150407_123211

Peperoni Farciti

I peperoni vanno farciti in tanti modi e sicuramente avete le vostre ricette preferite, io oggi li ho voluti col riso e le verdure, un ripieno semplice semplice e leggero. Vediamo come ho fatto!

Siete pronti?

20150407_123222

20150407_123217

Ingredienti per quattro persone:

quattro pugni di riso, io avevo quello per risotti

tre peperoni

tre zucchine

olio extra vergine di oliva

uno spicchio d’aglio

origano

pecorino a scaglie

prezzemolo

20150407_123331

Procedimento:

Come dicevo mi sono organizzata per preparare tutto durante i tempi di cottura del riso.

Ho acceso il fornetto e messo a cuocere due peperoni da farcire tagliati a metà per il lungo

intanto ho messo su la pentola per lessare il riso e una padella con aglio tritato fine e un filo d’olio in cui ho saltato le zucchine tagliate a dadini piccoli piccoli e l’altro peperone sempre a dadini.

20150407_115317

 

Si sono rosolati subito mentre il riso è cotto, ho salato e aggiunto una presa di origano, ho versato il riso in padella saltando insieme il tutto e ho unito le scaglie di pecorino.

Intanto i peperoni in forno si sono dorati, e qui vi do un suggerimento: se volete renderli più digeribili dopo la cottura i peperoni  potete anche spellarli perchè è la pellicina e la parte bianca interna che è un po’ indigesta…

Ho farcito i peperoni unendo sopra un filino d’olio evo e rimesso a gratinare qualche minuto nel forno ancora caldo per far sciogliere il pecorino.

Ho impiattato con del prezzemolo tritato e gnamm gnamm

20150407_123302

20150407_123222

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.