Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana

Se vi va di pasticciare oggi prepariamo il Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana, semplicissimo, occorre solo un po’ di tempo se volete preparare la pasta fresca.

Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana
Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana

Passiamo subito agli ingredienti del

Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana

Per sei persone

Se avete voglia di impastare:

  • 500g di semola rimacinata
  • 250ml di acqua

Sugo:

  • Una scatola di pomodori pelati da 1kg
  • Due spicchi d’aglio
  • Un filo d’olio extra vergine di oliva
  • Sale fino
  • Un ciuffo di basilico
  • una foglia di alloro
  • Una macinata di pepe nero

Inoltre

  • Un kg di melanzane della varietà lunga
  • Una tazzina di olio per spennellare le melanzane
  • Una scamorza bianca
  • 200 g di parmigiano grattugiato
  • pepe nero macinato
Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana
Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana

Avete tutto a portata di mano? Allora procediamo alla preparazione del

Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana

  1. Se vi va di impastare versate in una ciotola la semola e unite poca per volta l’acqua mescolando con un cucchiaio, quando si sono formate delle grosse briciole versate il composto sulla spianatoia e lavoratelo formando un impasto elastico. Copritelo con la ciotola per mezz’ora e dedicatevi al sugo. (Questa pasta sarà più leggera senza la presenza delle uova)
  2. Frullate i pomodori pelati in un mixer a intermittenza per pochi attimi così la polpa non diventerà liquida ma rimarrà densa.
  3. In una padella versate un filo d’olio, la foglia di alloro e gli spicchi d’aglio e accendete il fornello medio, quando l’olio si riscalderà e gli spicchi saranno solo leggermente dorati versate il pomodoro e fate cuocere a fiamma vivace senza coperchio, basteranno solo 10′ circa per addensarlo. Eliminate l’aglio e l’alloro, spegnete e spezzettate il basilico ben lavato nel sugo, salate.
  4. Affettate le melanzane, non troppo sottili, per il lungo senza sbucciare, spennellatele di olio servendovi di un pennello e ripassatele in padella finchè non saranno dorate. Salatele e mettetele in un piatto in attesa.
  5. Stendete l’impasto col mattarello o la nonna papera e tagliatele più larghe delle tagliatelle oppure usate pappardelle comprate se volete velocizzare…
  6. Affettate sottilmente la scamorza.
  7. Ora lessate le pappardelle in acqua salata in ebollizione e appena salgono a galla scolatele e conditele con poco sugo.
  8. Ora non vi resta che comporre a strati il pasticcio in una pirofila da forno.
  9. Un mestolino di sugo sul fondo, qualche forchettata di pasta, uno strato di melanzane, uno di scamorza, mucchietti di sugo sparsi qua e là, una manciata di parmigiano, qualche fogliolina di basilico e via fino ad esaurimento degli ingredienti. Completate con abbondante parmigiano per avere una deliziosa crosticina in superficie.
  10. Ripassate in forno per 15′ accendendo il grill negli ultimi minuti.

Più tempo per scrivere che per preparare…potete prepararla in largo anticipo e infornare poco prima di pranzo. E ora aspettatevi i complimenti dai vostri cari affamati!!!

Se vi rimane un po’ di impasto preparate questa squisitezza

Consiglio: abbondate con le melanzane perchè hanno pochissime calorie cotte in questo modo e mettete meno pasta, la vostra linea ne gioverà e anche il fegato ringrazierà!

Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana
Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana

2 Comments on Pasticcio di Pappardelle alla Parmigiana

  1. 😋😋😋😋😋😋😋😋😋😋😋😋😋😋
    Ho reso anche così vero???
    👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏

    • Ahahahah si capisce benissimo che questo piatto ti piace…corri in cucina a preparare!!!
      Ciao cara Eunice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.