Pasticcio di Candele al Forno, non ci crederete ma oggi in cucina ho combinato un pasticcio…di candele però… al forno…e che pasticcio… buonissimo!!!

Controllate anche voi?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Pasticcio di Candele al Forno

Che ne dite, sono abbastanza pasticciate? Non so voi ma a me non piace mischiare troppi ingredienti insieme nella stessa pietanza e quindi queste candele sono semplici semplici, solo scamorza affumicata e salsiccia, questo tipo di pasta avendo dei grossi buchi ha la prerogativa di lasciare il tutto leggero, non ammassato a differenza di una sfoglia di lasagna e quella crosticina dorata sopra e sotto è così gustosa che senza accorgervene la teglia sparisce in un attimo. Il sugo è una normale passata di pomodoro senza carne dentro che la rende indigesta al mio stomaco ormai provato ma a dire il vero non è mai stata mia abitudine preparare il ragù con la carne, preferisco sughetti veloci  che esaltano il gusto del piatto senza coprire glialtri sapori. Infatti nel mio blog trovate pochi primi ”pesanti” o elaborati, ma vogliamo vedere come ho fatto?

Ingredienti per 4 persone:

300 gr. di Candele(sono tipo ziti ma col buco molto più grosso)

1 scamorza affumicata

4 salsicce

500 gr. di passata di pomodoro

mezza cipolla

una foglia di alloro

pecorino grattugiato

sale

olio

Procedimento:

la prima cosa che ho fatto è mettere a cuocere la passata, come ormai sapete  io uso la padella perchè velocizzo l’operazione e il sugo non solo cuoce prima rimane anche di un bel colore rosso vivo, inoltre si digerisce più facilmente;ho messo solo un cucchiaio di olio e la mezza cipolla, senza tagliarla, a rosolare e la foglia di alloro, poi ho versato la passata, in 20 minuti è cotto il sugo, ho salato ed eliminato la cipolla e la foglia di alloro che ormai hanno già dato!

In un’altra padella antiaderente ho rosolato la salsiccia precedentemente spellata, sbriciolata e privata di tutti i pezzetti di grasso visibili, da 4 salsicce ho eliminato l’equivalente di una salsiccia fra grasso e nervetti vari, ho affettato la scamorza e lessato le candele passandole in acqua fredda per qualche attimo per non farle attaccare mentre facevo gli strati.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ho versato in teglia un mestolo di sugo, sopra ho fatto uno strato di pasta

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Io ho disposto la pasta in questo modo ma potete anche lasciarla dritta in una teglia rettangolare.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

uno di sugo,pecorino,salsiccia,scamorza,

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

ancora candele, scamorza,sugo e pecorino.

Ho infornato per 20′ di cui 5 col grill e quando si è formata quella deliziosa crosticina dorata ho servito il mio pasticcio.

Che ne dite?

Vi va un assaggino?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

2 Comments on Pasticcio di Candele al Forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.