La Pasta fresca i sombrero, per divertirci in cucina! Con un ripieno di zucca, però vi avverto, non aspettatevi cose delicate con gli amaretti ma sapori decisi! Non sono per niente difficili da preparare, a tale scopo vi metterò un piccolo passopasso, occorre solo un po’ di pazienza che in cucina serve sempre!

Ed eccoli qua, carini vero?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La Pasta fresca i sombrero

Li ho chiamati così perchè hanno la forma di un cappellino, racchiudono un ripieno a base di zucca, pomodorini e formaggio, se li fate abbastanza grandi non ce ne vorranno molti a persona e farete presto a prepararli.Siete pronti a scoprire come ho fatto?

Ingredienti:

per la sfoglia:

300 gr. di semola rimacinata di grano duro

100 ml. di acqua

un uovo

Ripieno:

1/2 kg. di zucca

10 pomodorini piccadilly

olio

due spicchi d’aglio

origano

sale

100 gr. di caciocavallo

crema di zucca:

zucca

pecorino grattugiato

un cucchiaio raso di amido di mais

1/2 bicchiere d’acqua qb

olio

sale

menta

Procedimento:

tagliate a fette la zucca e mettetela in forno per 1/2 ora, tagliate anche i pomodorini a metà e fateli andare in padella con un filo d’olio extra vergine, uno spicchio d’aglio,sale e origano, schiacciateli un po’ così che le bucce si separano dalla polpa.basteranno meno di 10 minuti di cottura e sono pronti, eliminate le bucce e metteteli da parte, versate nella stessa padella ancora un filo d’olio con l’altro spicchio d’aglio e la zucca ormai cotta e tagliata a cubetti piccolissimi, fatela rosolare per qualche minuto a fiamma alta e poi mettetene da parte una metà e unite in padella i pomodorini e lasciate insaporire sul fuoco facendo asciugare ancora un po’, lasciate intiepidire, poi tagliate anche il caciocavallo a cubettini e mescolate, unite una cucchiaiata di pecorino grattugiato e il ripieno è pronto.

La zucca che avete messo da parte mettetela nel frullatore e unite mezzo bicchiere di plastica di acqua fredda in cui avrete stemperato l’amido di mais, aggiustate di sale e lasciate addensare sul fuoco, unite un filo d’olio e un cucchiaio di pecorino grattugiato e il sughetto è pronto.

E ora i sombrero

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

stendete la sfoglia, tagliate col coppapasta dei dischi di due diverse misure

quelli grandi divideteli a metà e arrotolateli a forma di cono in cui la circonferenza è la base,accavallando un po’ la sfoglia sigillateli schiacciando con le dita i punti di giuntura e farciteli, poi coprite col disco piccolo e chiudete l’orlo tutt’intorno premendo bene così la pasta non sarà troppo spessa.

Lessateli per pochi minuti e serviteli sulla crema di zucca con qualche fogliolina di menta a decorare

E ora sicuramente volete assaggiare, vero?

Ecco, questi sono per voi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

7 Commenti su Pasta Fresca i Sombrero

    • Grazie mia cara ma dimmi un po’ cosa non ti fa impazzire…
      un abbraccio stritolosoooooooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.