Olive Verdi sott’Olio. Nelle sere d’inverno quando non vi va di preparare la solita zuppa calda o un brodino, che fate? Io tiro fuori le olive sott’ olio!!! Fanno subito cena con altri sott’oli, una bella bruschetta e un’insalata o una frittatina, e non si sporcano pentole e padelle!

20141209_102519Olive Verdi sott’Olio

Anche come antipasto sono gustosissime servite insieme a bocconcini di bufala e un affettato. Avete pensato di prepararle in casa? Questo è ancora il periodo in cui potete trovarle in vendita. Ecco le mie! Sono semplici da preparare anche se hanno dei tempi d’attesa ma tanto non ci impegnano, stanno lì buone buone e ci dobbiamo solo ricordare di cambiare l’acqua. Quelle che ho scelto sono belle  grandi ed ecco come le preparo.

 

Ingredienti:

Olive in quantità a piacere

sale grosso rosa

due spicchi d’aglio

origano

peperoncino

olio d’oliva o di girasole

semi di finocchietto

Procedimento:

schiacciare le olive per eliminare il nocciolo, io ho usato il batticarne non avendo uno snocciolatore.

20141014_150404

Tenere a bagno dai 3 a i 5 giorni per eliminare l’amaro cambiando l’acqua 2 volte al giorno;

20141014_150632

 

passato il tempo scolare e tenere sotto sale altri 3 giorni senza risciacquare distribuendo una piccola  manciata di sale ogni  strato di olive.

20141023_113732

Alla fine dei 3 giorni scolare il liquido che si è formato e assaggiare se va bene di sale, se sono troppo salate risciacquarle velocemente, asciugare bene le olive in un canovaccio oppure come faccio io: disporle su una teglia posta nel forno acceso al minimo e completamente aperto,

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

quando sono belle asciutte anche dentro nell’incavo vuoto condirle con aglio olio origano peperoncino, disporre nei vasi e coprire di olio di oliva o di girasole se vi piacciono più leggere. Tappare e conservare in luogo fresco e buio avendo cura di rabboccare l’olio quando le prendiamo per evitare muffe se dovessero rimanere scoperte.

A noi piacciono molto, provate ad assaggiarle!

20141209_101822

20141209_102016

 

Prossimamente altre ricettine di sott’oli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.