Non il Solito Plumcake.Miei cari lettori, oggi come iniziate la giornata? Io per colazione ho pensato di preparare un plumcake, ma non il solito plumcake…Ieri sera mio marito è tornato a casa con un bel pezzetto di ricotta di capra regalato dalla signora Rosetta e io subito l’ho testata per voi usandola al posto di burro od olio, così il plumcake è più leggero ma dal sapore eccezionale, che ne pensate?

Non il solito Plumcake
Non il solito Plumcake

Non il Solito Plumcake

Non spaventatevi del profumo intenso della ricotta di capra perchè negli ingredienti non prevale assolutamente. Dopo una breve ricerca ho preso spunto da una ricettina semplice semplice qui su Pianetadonna e l’ho arricchita secondo i miei gusti unendo il mio frutto preferito: la ciliegia e il cioccolato fondente, così non è venuto il solito plumcake!

Vogliamo metterci all’opera?

Non il solito Plumcake
Non il solito Plumcake

 

Ingredienti:

150 gr. di farina

150 gr.di zucchero

75 gr. di uova ( circa 1 e 1/2)

150 gr. di ricotta di capra
mezza bustina di lievito pane degli angeli
una bacca di vaniglia

una manciata di ciliegie(vi chiederete dove le trovo tutto l’anno…in fondo vi svelo il mio segreto)

50 gr. di cioccolato fondente a pezzettini

cocco rapè una manciata

 

Procedimento:
Ho frullato dapprima lo zucchero con la bacca di vaniglia e poi ho unito la ricotta amalgamandola semplicemente con la forchetta ma se avete lo sbattitore meglio ancora.

Poi ho unito le uova senza montare e infine la farina setacciata col lievito.

Ho impastato per qualche minuto, la ricetta dice col robot ma noi non vogliamo sporcare troppo perchè col caldo poi non c’è voglia di pulire…siete daccordo?

Ho ottenuto così un impasto non troppo liquido che ho versato nello stampo da plumcake dapprima imburrato e spolverato di cocco disidratato e ho fatto cadere a caso le ciliegie snocciolate e il cioccolato fondente.

Ho infornato in forno preriscaldato a 180° -200° per circa 50-55 minuti, naturalmente regolatevi col vostro forno…

Davvero delizioso, la ricotta di capra conferisce sofficità e sapore!

Buono buono…una fetta tira l’altra…non il solito plumcake…

 

Ed ecco il mio segreto

Nel periodo maggio e giugno quando questo meraviglioso frutto matura sapete che faccio oltre alle marmellate? Snocciolo le ciliegie e le mescolo con abbondante zucchero e le conservo nel congelatore porzionandole in bicchierini di plastica…ed eccole pronte per i dolci invernali…che ne pensate?

Non il Solito Plumcake
Non il Solito Plumcake

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.