Lo Cherry è Servito,fra i tanti liquori che mi piace preparare c’è lo cherry,è buonissimo,ma lo avete mai servito nei pirottini di cioccolato?

Si si nei pirottini di cioccolato,così farete un figurone e non sporcherete niente!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lo Cherry è Servito

Lo cherry di solito viene definito più un liquore da donne per la sua nota dolce ma quando lo offro ai miei ospiti lo bevono tutti …a tavola non si fanno discriminazioni!

Questa è la ricetta che si comincia a preparare nei mesi di maggio -giugno quando le ciliegie maturano e sarà pronto in gennaio,proprio adatto a questi mesi freddi!

Ingredienti:

2 kg. di ciliegie ben mature e senza ”ospiti indesiderati”

1 kg. di zucchero

alcool tanto per tanto

Procedimento:

pulire e asciugare bene le ciliegie e a metà di esse togliere il nocciolo senza buttare il succo che viene fuori raccogliendolo in una ciotola,l’altra metà pressarle con le mani per ammorbidirle senza schiacciarle e unirle alle altre insieme a metà dello zucchero previsto dalla ricetta,far sciogliere e versare il tutto in un barattolo di vetro e coprire col restante zucchero.Chiudere il barattolo e tenerlo due giorni al sole e poi avvolgere in un foglio di stagnola e dimenticarlo in dispensa per sei mesi.

Dopo il tempo stabilito cioè a dicembre setacciare il contenuto in un vaso e misurarlo,quindi unire la stessa quantità di alcool,mescolare bene e lasciare riposare ancora qualche giorno affinchè l’alcool si impregni del sapore del succo delle ciliegie. Imbottigliare con cura e lo cherry è servito… pronto per gli applausi!

Naturalmente le ciliegie le ho conservate nell’alcool per servirle insieme al liquore o per fare dolci,sono buonissime ma molto forti,volendo si possono invece lasciare nella bottiglia dello cherry così sono più dolci.

Davvero un buon liquorino e nel pirottino di cioccolato sembra proprio un mon chèri

Un bicchierino per l’assaggio?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.