Liquore alla Liquirizia Anima Nera

Ricetta semplice e veloce

Sarà capitato certamente anche a voi cari lettori di comprare un ingrediente per preparare una ricetta e prima di  decidervi  è rimasto in dispensa in attesa per lungo tempo…è stato proprio il caso di un barattolo di liquirizia purissima per fare il liquore alla liquirizia Anima Nera.

 

Liquore alla Liquirizia Anima Nera
Liquore alla Liquirizia Anima Nera

Non vorrei che succedesse come per quel tartufo che, per paura che finisse subito, è rimasto in frigo…il tartufo però alla fine è andato a male invece il rischio per la liquirizia è che mangia oggi…mangia domani… addio liquore, non ne resta più…

Eppure non c’è cosa più veloce e semplice di questo delizioso liquore e oggi finalmente ho deciso di prepararlo e ve lo racconto.

Visitavo una mostra di piante rare e da un banchetto veniva un profumo inebriante… ogni spezia possibile e tisane, cioccolatini, caramelle e fra queste c’erano anche questi tocchetti di liquirizia pura, profumatissima.

Ma attenzione, per questo liquore non vanno bene i tronchetti di radice o le gommose o il laccio di liquirizia che contengono altre sostanze aromatiche, occorre usare o la polvere o i pezzettini duri.

La liquirizia contiene molte proprietà che fanno bene alla salute, per esempio è raccomandata a chi soffre di pressione bassa e quindi ci vada cauto chi soffre di pressione alta e ritenzione idrica perchè il principio attivo, la glicirrizina favorisce la ritenzione del sodio nelle cellule. La liquirizia protegge la mucosa gastrica dalle ulcere, utile nella stitichezza, è espettorante, antispastica e antivirale e protegge il fegato riducendo le transaminasi e i trigliceridi. Ottima contro lo stress e l’insonnia, inoltre  non tutti conoscono le sue proprietà afrodisiache infatti si dice che Casanova ne avesse sempre un bel po’ a portata di mano sul comodino in camera. Napoleone invece la usava per il suo mal di stomaco e Ippocrate la raccomandava per calmare la tosse.

Ma ora passiamo alla ricetta e vediamo come ho fatto!

Ingredienti:

  • 150 grammi di liquirizia pura
  • 1 litro di acqua
  • 1 chilogrammo di zucchero semolato
  • 750 grammi di alcool per liquori a 95°
  • un pezzetto di bacca di vaniglia

Procedimento:

  • Frullare lo zucchero insieme alla liquirizia e alla bacca di vaniglia riducendo il tutto in polvere finissima così poi si eviterà di cuocerla troppo come nel caso dei pezzetti. Io ho usato il Bimby ma va benissimo qualsiasi frullatore.
  • Portare a ebollizione l’acqua.
  • Unire lo zucchero frullato e lasciarlo sciogliere mescolando con le fruste.
  • Lasciar addensare a fuoco lento mescolando con un mestolo per evitare che si bruci il fondo per circa 15 minuti.
  • Far raffreddare completamente.
  • unire l’alcool ed amalgamare molto bene.
  • imbottigliare.
  • Liquore alla Liquirizia Anima Nera
    Liquore alla Liquirizia Anima Nera

Questo liquore non ha bisogno di riposare prima di essere assaggiato anche se col passar del tempo, come tutti i liquori, sicuramente acquisterà più sapore e si sentirà meno l’alcool.

Le proporzioni possono cambiare, io ho usato queste dosi per esaltare il sapore della liquirizia e sentire di meno l’alcool, inoltre così mi è venuta bella densa.

Anima Nera…mai nome fu più appropriato perchè il colore di questo liquore è nero come la pece ed ha una cremosità squisita.

Potete trovare altri liquori ai fichi d’india qui o qui il nocciolino qui l’amaretto qui il cremoncello al cioccolato qui lo cherry

Vi è piaciuta questa ricetta? Ringraziandovi per aver visitato il mio blog vi invito a venire e mettere il vostro ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

6 Commenti su Liquore alla Liquirizia Anima Nera

    • Ciao Antonella, si ho usato queste dosi per esaltare di più il sapore della liquirizia e sentire di meno l’alcool, inoltre così mi è venuto bello denso. Naturalmente se lo vuoi più alcolico puoi cambiare le proporzioni mettendone un litro ma ti assicuro che non va a male ed è molto saporito!
      Grazie per aver visitato il mio blog e buona visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.