Le Sigarette alla Parmigiana, ”lo sai che mi piace la parmigiana…perchè non me la fai mai?” ”Perchè è fritta no? si sa la frittura fa male al fegato”

”Allora vuoi che io ‘muoro’ sano come un pesce…???” ”e va bene dai…te la faccio”

Questa è stata la conversazione avuta con mio marito stamattina…

ed eccola qua

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Così non solo ho fatto la parmigiana ma ho fatto la bruschetta e ci ho condito anche la pasta, io questo tipo di pasta la chiamo ‘sigarette’ perchè da piccola a casa dei miei le chiamavamo così.

Ma tornando alla parmigiana, che non ha niente a che vedere con la città di Parma, ma perchè si usa tanto parmigiano, voi come la fate? Ve lo chiedo perchè c’è chi infarina le melanzane prima di friggerle, chi fa una pastella, chi frigge direttamente, chi mette le melanzane sottosale, chi no. chi oltre alla mozzarella mette anche altre cose tipo uova sode e viene una specie di bomba calorica!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Le Sigarette alla Parmigiana

E ora ecco la mia versione

Premetto che di solito faccio una pastella con acqua e farina bella densa in cui intingo le fette di melanzana e poi friggo, così preparate io le chiamo ‘indorate e fritte’.Questa volta invece le ho ‘fritte’ semplicemente da sole appena spennellate di olio in una padella antiaderente unta d’olio così non ne hanno assorbito! Il sapore è lo stesso e sono più leggere!Il segreto è lasciarle all’aria dopo averle tagliate a fette per qualche minuto così che si asciugano in superficie e non sono spugnose, specialmente quelle tonde grosse;infatti io prediligo le lunghe che sono anche più saporite ma se vi piacciono dolci quelle tonde sono ideali.

Ma passiamo agli ingredienti?

1 kg. di melanzane lunghe

olio extra vergine di oliva

2 spicchi d’aglio

1 scatola di pelati

sale fino

basilico

2 etti di parmigiano grattugiato

2 scamorzine o fiordilatte

Procedimento:

La prima cosa da fare è mettere su il sugo che io preparo in padella come al solito così cuoce prima, rosolo gli spicchi d’aglio in un filo d’olio, frullo la pelata e la verso in padella eliminando l’aglio, faccio andare a fuoco vivace e in 10′ è cotta, salo e aggiungo il basilico spezzettato a mano.

Intanto grattugio il parmigiano e trito la scamorzina che essendo più asciutta della mozzarella mi piace di più perchè non rilascia acqua.

Le melanzane, come ho accennato su dopo averle affettate le faccio asciugare qualche minuto all’ariae poi le spennello soltanto di olio e le faccio dorare in una padella antiaderente e le salo a fine cottura, quando ne ho pronte un bel po’ inizio a comporre la parmigiana in teglia mentre le altre melanzane cuociono.

Sul fondo verso un mestolo di sugo poi uno strato di melanzane, abbondante parmigiano e scamorzina tritata, sopra il sugo a cucchiaiate facendo dei mucchietti in modo che non viene troppo rossa e ancora basilico spezzettato; faccio solo quattro strati al massimo, se occorre per più persone preferisco fare due teglie altrimenti l’interno rimane molle e non mi piace.

Finisco con abbondante sugo e una generosa spolverata di parmigiano che farà una deliziosa crosticina ma se vi avanza la scamorzina non esitate ad aggiungerla ma solo a fine cottura affinchè non si bruci.

Inforno coprendo con la stagnola per circa 15′ e poi tolgo la stagnola per fare la crosticina accendendo il grill.

Io la faccio così ma accetto volentieri i vostri pareri perchè la condivisione perciò è bella…si impara gli uni dagli altri, giusto?

Con una parte che ho tagliato a pezzetti ho condito le sigarette che poi ho ripassato in forno a gratinare e vi confesso che una porzione l’ho usata per condire una pizza…yummyyyyyyyyyy

Ed ora vi va di gustarla su una bruschetta?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

2 Commenti su Le Sigarette alla Parmigiana

  1. Hai proprio ragione… è bello condividere le proprie esperienze e scambiarsi consigli in merito; la tua parmigiana è molto simile alla mia . – le melanzane le friggo dopo averle infarinate mentre come sugo uso ragù alla bolognese – questa è la versione che solitamente faccio quando la servo come piatto unico. Quando la voglio fare più leggera uso melanzane grigliate, sugo al pomodoro, molto parmigiano e basilico.
    Mi ha fatto molto picere scambiare idee su questa ricetta!
    Ora che ci penso… è un pò che non la faccio! anche mio marito ne va matto…… Ciao.

    • Ciao Luisaaaaaaaaaaa
      come stai?
      grazie per avermi spiegato la tua versione che dev’essere succulenta e ricca col rugù alla bolognese, anch’io spesso faccio le melanzane grigliate anche se dobbiamo ammettere che cambia sapore ma vince per leggerezza,vero?
      Buona parmigiana allora!
      ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.