Le Seppie di Don Michele e due

perchè quando qualcuno mi da un’idea comincio a elaborare…quindi come vi dicevo don Michele è il signore che al Conad è addetto al banchetto del pesce e mi ha dato la ricetta della seppia ripiena col formaggio,impanata e fritta,allora ho pensato:perchè non panare la seppia anche coi semi di sesamo?O anche di papavero?

Ed ecco le varianti delle seppie di don Michele al Conad

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le Seppie di Don Michele e due

dico due perchè ci sono pure le seppie di don Michele tre…

quella grigliata,eccola:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

ancora più veloce,solo grigliate sulla piastra velocemente sui vari lati

Ecco gli ingredienti:

seppie

semi di papavero

semi di sesamo non tostati

sale

olio

pesto di pomodori secchi

Procedimento:

ancora più semplice,le seppie vanno tagliate a cubotti,impanati nei semi(non c’è bisogno di passare prima nell’uovo perchè la seppia è umida e i semi si attaccano benissimo da soli)e rosolati in padella da tutti i lati per pochi minuti,li ho serviti con un pesto fatto con pomodori secchi dapprima sbollentati,asciugati e poi frullati con qualche cappero e un filo d’olio e ci ho condito anche gli spaghetti ma questa … pardon…è un altra ricetta,ve la spiego la prossima volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.