Le Polpettine Vegetariane sono gustosissime e piacciono proprio a tutti, a chi non ama la carne, a chi ha difficoltà a mangiare gli ortaggi e  ai bambini!!! Basta trovare il modo di renderle saporite e camuffarle un po’. Io le faccio spesso e questa volta le ho preparate così.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

I vegetariani mangiano anche i formaggi e le uova a differenza dei vegani che sono molto più rigidi e in questo periodo più che mai tante persone per vari motivi diventano vegetariani e così ho pensato di includere nel blog più ricette che soddisfino anche questa categoria in forte crescita! Queste polpettine sono nate con uno scopo diverso a dire la verità, avevo preparato un ripieno per i culurgiones un po’ diverso dal solito perché sapete che mi piace cambiare combinando sapori nuovi e siccome è avanzato ecco a voi le polpettine vegetariane.

Ingredienti:

patate

ricotta

pecorino

zucchine

peperoni

melanzane

pangrattato

sale

pepe

menta

olio extravergine di oliva

aglio

una scatola di passata di pomodoro o un kg. di pomodori maturi

origano

basilico

Procedimento:

Mettiamo prima di tutto a colare la ricotta dal suo siero in un colino, le dosi sono a piacere a seconda della quantità di polpettine desiderate, io ho messo un ortaggio di ogni tipo, li ho tagliati a tocchetti e rosolati in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio a piccole quantità per evitare che rilasciassero l’acqua di vegetazione, ho salato alla fine, Intanto ho lessato le patate e tagliate a metà le ho passate nello schiacciapatate mettendole con la parte tagliata all’ingiù così ho evitato di pelarle e di scottarmi le dita! Ho amalgamato la ricotta sgocciolata alle patate lesse intiepidite, ho salato e unito tutti gli ortaggi che possono anche essere diversi a seconda dei vostri gusti, ho aggiunto un uovo, pepe e menta e formato le polpettine, piccole così sono più croccanti e si mangiano in un sol boccone, le ho passate nel pangrattato e rosolate in padella antiaderente con solo un filino d’olio e poi terminato la cottura in forno. Intanto ho preparato un sughetto con la passata do pomodoro in padella così si velocizza l’operazione, ho fatto imbiondire lo spicchio d’aglio in un cucchiaio d’olio ed eliminato e poi ho aggiunto la passata, appena 10′ di cottura giusto per addensare, ho condito con sale e origano, spento e unito il basilico spezzettato a mano; servire le polpettine vegetariane calde se vi piacciono morbide altrimenti preparatele in anticipo e fatele intiepidire e saranno più sode e croccanti. Come vi sembrano? A noi son piaciute un sacco col loro sughetto di pomodoro…gradite?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

4 Commenti su Le Polpettine Vegetariane

  1. Ciao….devono essere davvero gustose! personalmente le verdure e gli ortaggi mi piacciono un sacco…trovare modi alternativi per mangiarli li rende ancora piu’ piacevoli…

    • Ciao Stefy, sono contenta che ti piacciano e per cambiare ogni tanto ci stanno proprio bene!
      Un bacio e grazie per essere passata !

    • Anch’io di solito come te uso una sola verdura ma ogni tanto mischio…l’importante è la tecnica di cottura, Simona, così i sapori si sentono distinti proprio come gli strumenti in un’orchestra, ma con armonia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.