Le Orecchiette Olive e Capperi, che bontà! Tanto sapore e profumo, fatto con i pomodorini freschi, un primo piatto allegro coi colori dell’estate, vi piace? Da gustare sia con la pasta fatta in casa che comprata…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le Orecchiette Olive e Capperi

Se avete voglia e tempo di fare la pasta in casa ecco come fare

Ingredienti:

300 gr. di semola rimacinata

150 ml. di acqua

Sugo:

un kg. di pomodorini piccadilly

una manciata di capperi sotto sale

un etto di olive verdi sott’olio snocciolate

aglio

olio extra vergine di oliva

origano

peperoncino piccante

basilico

sale

Procedimento:

Impastate la semola con l’acqua e lavorate per bene l’impasto, se sembra troppo asciutto non aggiungete altra acqua altrimenti poi con un impasto morbido le orecchiette perderanno la forma, piuttosto lasciate riposare un po’ il panetto anche se si presenta bricioloso perchè così la farina assorbirà pian piano l’acqua e dopo un po’ lo riprendete e impastate ancora finchè diventa liscio ed elastico sviluppando il glutine, in questo modo le orecchiette terranno la cottura senza spezzettarsi come succede a volte.

Non vi spiego come fare le orecchiette perchè bisogna vedere…potete trovare tanti video su you tube ma penso che ci riuscirete certamente!

Mentre l’impasto riposa preparate il sughetto e mettete su l’acqua per lessare le orecchiette, io di solito metto i capperi nell’acqua della pasta così si dissalano e profumano anche la pasta.

In una padella versate un filo d’olio e fate rosolare lo spicchio d’aglio che poi eliminerete e il peperoncino, versate i pomodorini tagliati in quattro, l’origano, le olive e i capperi  e fate andare per pochi minuti a fiamma viva così che gli zuccheri del pomodoro si caramellano formando una leggera crosticina sul fondo della padella. Salate solo alla fine perchè sia le olive che i capperi sono saporiti e anche perchè altrimenti i pomodorini si disfano separandosi dalle bucce.

Alla fine unite il basilico spezzettato a mano e spegnete, ora il sughetto è pronto per accogliere le orecchiette, anzi saranno le orecchiette ad accogliere i capperi e le olive…una delizia per il palato…un incontro d’amore…

Provate ad assaggiare…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.