Le Insalate d’ Estate sono allegre e colorate con tanta frutta oltre che verdure, sono così fresche, proprio ciò che il corpo desidera con il caldo estivo!!

Oggi l’ho preparata con le prugne ‘paesane’ che mi ha regalato la mia amica Rosalba e la canasta dell’orto di Damiana…un pieno di vitamine e sali minerali.

Eccola

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le Insalate d’ Estate

Le ”non ricette”

Più sono varie e colorate e più stuzzicano l’appetito…capita anche a voi di desiderare solo cose fresche senza accendere forno e fornelli? Però anche i sapori contano e sempre la solita insalatina sembra che non va proprio giù…allora perchè non osare accostamenti un po’ insoliti e arditi? Questa volta prugne e pecorino mmmmmmmmmh

E poi la canasta che è la mia preferita insieme alla valerianella profumata da anelli di  cipollina rossa di Tropea, il tutto su un bel crostino di pane home made…

ma vediamo tutti gli ingredienti:

un cespo di insalata canasta

valerianella

rucola

una cipollina rossa di Tropea

prugne

pecorino di Moliterno non stagionato

olio extra vergine di oliva

sale rosa

succo di un limone

pane casareccio

Procedimento:

C’è poco da spiegare, l’importante è lavare molto accuratamente l’insalata dal terreno ed asciugarla altrettanto bene altrimenti non ha sapore, affettare la cipolla ad anelli sottili e le prugne a spicchi e condire il tutto con un’emulsione di sale, limone e olio extra vergine di oliva e amalgamare sapientemente; tagliare il pecorino a grosse scaglie e disporre sopra.  Il crostino tostato è il tocco finale…semplicissima e gustosa, saziante per la presenza del pane e del formaggio.

Le varianti sono infinite a seconda dei gusti o della frutta che avete a disposizione: peschenoci, melone cantalupo, fichi, frutta secca, semi di sesamo tostati, cubetti di pancarrè tostati insieme a cubetti di speck e aggiunti caldi sul piatto… Insomma divertitevi a creare la vostra insalata estiva personalizzata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.