La torta alla Panna di Alda Muratore è così buona ,alla panna al posto del burro;la torta di Alda Muratore è semplice perchè non si deve montare ma si amalgama tutto insieme usando appunto la panna fresca cioè la crema di latte nell’impasto,è soffice e saporita,da provare…la torta alla panna di Alda merita un post in ogni blog!

Eccola decorata a modo mio

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERALa torta alla Panna di Alda è da tanto che la preparo proprio perchè non ha bisogno di molte attenzioni,come dicevo non si devono montare nè i tuorli nè gli albumi a neve ma solo incorporare gli ingredienti amalgamando a mano o al limite col frullino a velocità 1,ma passiamo subito alla ricetta!

Ingredienti:

quattro uova grandi,le mie erano piccine e ne ho messo cinque

250 gr. di zucchero

150 gr. di farina00

250 ml. di crema di latte o panna fresca non montata

150 gr. di farina00 con dentro 1 bustina di lievito paneangeli

buccia di limone grattugiata

io ho messo la buccia di manderino e un pizzico di sale

la ricetta prevede le scaglie di cioccolato fondente che io non ho messo e ho unito invece una bacca di vaniglia.

glassa:zucchero a velo e succo di limone qb

Procedimento:

sbattere a mano le uova e unire lo zucchero nel mio caso frullato con la vaniglia senza montare il composto

unire i primi 150 gr. di farina setacciata con un pizzico di sale e la buccia di limone e amalgamare

versare la crema di latte e amalgamare ancora e continuare ad aggiungere la farina setacciata con la bustina di lievito pandegliangeli.

L’impasto si presenta cremoso.

A questo punto si dovrebbero aggiungere le scaglie o le gocce di cioccolato fondente

versare in teglia a cerniera,io ho usato quella da 26 centimetri di diametro.

Ho infornato a forno preriscaldato a circa 160° per 40′ anche se la ricetta diceva 30′ a 180° ma si sa che i forni sono diversi quindi bisogna regolarsi con l’esperienza del proprio forno.

La torta alla panna di Alda Muratore va ricoperta di glassa al limone,tagliata a tranci e servita con un ciuffo di panna montata e frutta di bosco.

Io l’ho invece spolverata di zucchero e cacao amaro e servita su una crema al cioccolato e ciuffi di panna montata,ottima  in ogni occasione!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.