La sbriciolata salata mi è venuta in mente volendo ottenere una torta rustica ispirandomi a quella dolce,è ottima sia per un pic nic sia di sera per cena o quando volete invitare tanta gente ma non volete stare ai fornelli ma godervi la compagnia degli amici.

La sbriciolata salata è fatta con una pastafrolla salata bella friabile e croccantina,facile da preparare e di sicuro successo;si può preparare con largo anticipo e anche surgelata e sarà apprezzata da tutti!

 


Ingredienti

frolla salata

160 gr. burro

80 gr. parmigiano grattugiato

1 uovo

260 gr. farina00

sale

ripieno

ricotta di pecora
parmigiano e pecorino gratt. scamorza a cubetti
mortadella o prosciutto cotto spezzettato grossolanamente
sale

pepe

Procedimento per la frolla salata

ho montato 160 gr. di burro morbido con 80 gr. di parmigiano gratt.
ho unito 1 uovo,amalgamato e unito 260 gr. di farina 00 e un pizzico di sale
impastato sbriciolando con la punta delle dita senza appallottolare

metà composto l’ho disposto sul fondo della teglia e metà sopra il ripieno

che ho fatto così:

ho amalgamato 1/2 kg. di ricotta di pecora con
parmigiano e pecorino gratt. e 1 scamorza a cubetti
100 gr. di mortadella o prosciutto cotto spezzettato grossolanamente
sale e pepe.

variante

è ottima pure con le verdure invece degli affettati:
filetti di peperone arrostito o
zucchine trifolate o
melenzane a funghetto….e il resto dei formaggi  uguale

distribuire senza premere e sopra versare le altre briciole di pastafrolla salata
infornare circa 30’…fino a che il profumo vi avverte che è cotta.

servire con un’insalatina di valeriana e una rosa di speck a decorare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.