La passera al limone è stata una sorpresa sia per il sapore che per la morbidezza,ho pensato di prepararla semplicemente per esaltare il gusto del pesce!!! Trovare del buon pesce fresco a volte è difficile e quando si ha a disposizione un ingrediente eccellente è bene prepararlo in modo molto semplice. Io l’ho comprato già sfilettato e fra le cose positive ho notato che è un pesce che ha dei filetti carnosi e senza alcuna spina,il che lo rende piacevole a chi è restio a mangiare pesce proprio per la presenza delle lische,quindi adatto anche ai bambini.Le sue carni sono saporite e tenere,non stoppose,insomma molto gustoso.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La passera al limone

ingredienti:

sei filetti di passera

due limoni

foglie di limone

due spicchi d’aglio

sale

olio

menta

due cucchiaiate d’acqua qb.

 

Procedimento

Ho lasciato marinare i filetti di passera in succo di limone e acqua per mezz’ora

ho versato in padella un filo d’olio e due spicchi d’aglio a fettine.

Sopra ho disposto un letto di foglie di limone e fette di limone,non trattati naturalmente

sopra ho disposto i filetti di passera e distribuito buccia di limone tagliata col rigalimoni a julienne e qualche cucchiaiata di acqua.

A questo punto si può infornare o cuocere sul fornello per 10′ circa,appena i filetti cambiano colore da traslucidi a bianco panna sono pronti.

Spegnere e salare e servire con foglioline di menta.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.