La lasagna ai carciofi non è la solita lasagna con tutto quel ripieno che ti si piazza sullo stomaco per due giorni ma è leggera anche se nello stesso tempo saporita.

La lasagna ai carciofi naturalmente è da fare nel periodo in cui si producono i carciofi.Però devo dire che spesso ne compro in abbondanza e li surgelo già cotti in vaschette,così li ho a disposizione per varie preparazioni,sia sulla pizza che per condire la pasta o come ripieno per polpettoni,in questo caso ho farcito la lasagna con molto successo!

 

Ingredienti
.
pasta fresca
1/2 kg. di farina di gd e 00 mischiata,metà e metà

1 uovo

200 ml. di acqua con sciolta dentro 1 bustina di zafferano

ripieno

carciofi

un cucchiaio di farina

aglio

olio

pepe

speck

scamorzina affumicata

parmigiano grattugiato

prezzemolo

Procedimento

Nella sfoglia metto solo 1 uovo x dare un po’ di consistenza all’impasto e nello stesso tempo averla leggera perchè già c’è il ripieno di formaggi. Non mi va di mischiare troppe proteine di origine diversa che l’appesantiscono.
L’impasto lo stendo con ”nonna papera”e faccio asciugare un po’ la sfoglia
intanto preparo il ripieno
pulisco i carciofi e qui vi evito il come…..dando x scontato….
li taglio a fettine sottilissime mi raccomando e li sbollento in acqua bollente salata con dentro 1 cucchiaio di farina(x non farli annerire)
poi colo e li ripasso in padella con aglio e olio facendo prima rosolare e unendo poi un mestolo di acqua di cottura
frullo una scamorzina affumicata
grattugio un bel po’ di parmigiano
trito un hg. di speck e una manciata di prezzemolo
lesso la sfoglia giusto qualche secondo,nell’acqua dove ho sbollentato i carciofi,senza tagliarla a misura perchè la dispongo un po’ morbida,cioè non stesa,in questo modo la lasagna non viene ammassata
faccio gli strati finendo col parmigiano gratt.
inforno 20′ al massimo finchè si forma una bella crosticina croccante…..

e la faccio riposare un po’ prima di servire con su una pioggia di prezzemolo tritato e qualche cucchiaiata di carciofi che avevo tenuto da parte(così non si bruciacchiano in forno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.