La Cheesecake agli Amaretti Ricotta e Castagne è stata la mia prima cheesecake in assoluto,l’ho voluta fare  con la base agli amaretti che mi piacciono tanto e devo dire che è davvero eccezionale,il ripieno è semplice con ricotta e arancia candita e la decorazione è fatta con una crema alle castagne.Ha davvero stupito i miei ospiti che come al solito si aspettavano una novità ed eccola qua

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La Cheesecake agli Amaretti Ricotta e Castagne

Ingredienti:

200 gr. di amaretti sbriciolati grossolanamente

100 gr. di burro fuso ma non caldo

1 uovo

Ripieno:

300 gr. di ricotta di bufala

150 gr. di zucchero frullato con 1/2 bacca di vaniglia

2 cucchiai di bucce d’arancia candite e tritate finemente

1 uovo

1 cucchiaio di farina

Copertura:crema di castagne

150 gr. di castagne

50 gr, di zucchero

70 gr. di cioccolato fondente

1 cucchiaino di cacao amaro

2 cucchiai di liquore Strega

una presa di cannella

2 cucchiai di latte

1 cucchiaio d’arancia candita frullata

 

Procedimento:

Prima di tutto ho imburrato e infarinato uno stampo a cerniera di 18 cm. di diametro e messo in frigo,poi ho tritato gli amaretti a mano passando una bottiglia sulla bustina che li conteneva lasciandoli volutamente in grosse briciole,li ho amalgamati al burro fuso ma freddo,ho unito un uovo e fatto assorbire all’impasto.

Ho distribuito l’impasto nella teglia e lasciato in attesa.

Ho amalgamato la ricotta setacciata precedentemente con lo zucchero frullato con la bacca di vaniglia e ho unito le bucce candite e tritate,ho unito un uovo e un cucchiaio di farina00 e distribuito sulla base di amaretti e ho infornato per 1/2 ora circa a temperatura media.

Ho fatto raffreddare e decorato con la crema di castagne .

La crema di castagne l’ho fatta così:

Procedimento:

Ho inciso le castagne e passate al forno al massimo per qualche minuto per far aprire il guscio e sgusciarle più velocemente;le ho poi coperte di latte in una casseruola e lessate nel latte finchè si sono ben cotte e il latte è stato assorbito tutto.

Le ho passate al passatutto e intanto ho sciolto il cioccolato a bagnomaria e ho amalgamato al resto degli ingredienti.

E’ venuto fuori un composto cremoso che raffreddandosi si è rassodato.

L’ho messo in una sacca da pasticceria e decorato la cheesecake insieme con qualche amaretto.

 

Variante:per semplificare si può anche omettere l’uovo cosi non va infornata, come quella classica, inoltre la copertura si può anche fare con una semplice ganache con 100 gr. di cioccolato fuso e 50 ml. di panna montata e il risultato è piu’ veloce ma comunque eccellente!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.