La Brioche dei Campioni ecco com’è …sembra una lumaca ma ti dà lo sprint necessario per affrontare la giornata con la sua ”nutella” casalinga,sana e gustosa.Perchè non provare a farla per i nostri bambini invece delle merendine?

Dite che non gli piacerebbe?Non ci credo…già vedervi all’opera concentrate per riuscirci penseranno a un capolavoro e l’apprezzeranno di sicuro ma quando sentiranno il profumino allora non avranno più dubbi…perchè questa brioche è la colazione dei campioni!

 

 

La Brioche dei Campioni

Ingredienti:poolish
50 ml. di lilì di semola rim.(il lilì è il lievito liquido naturale)
100 gr. di manitoba
100 ml. di latte
dopo 2 ore era pronto triplicato in posto caldo

milk roux(serve per dare morbidezza)
15 gr. di amido di mais
150 ml. di latte

……………………..
150 ml. di latte(all’inizio 100 ml. conservandone 50 ml. alla fine,a me ne ha preso 110 totali perchè i tuorli erano molto grandi)
300 gr. di manitoba
300gr. di farina 00
200 gr. di zucchero frullato con una bacca di vaniglia

100 gr. di burro morbido
4 tuorli
5 gr. di sale

 

ripieno:

la nutella casalinga:

100 gr. di nocciole tostate

150 gr. di zucchero a velo frullato con una bacca di vaniglia

100 gr. di cioccolato fondente

50 gr. di cioccolato al latte con nocciole

50 gr. di cioccolato bianco

160 ml. di crema di latte(panna fresca liquida)

90 gr. di burro

6 gr. di lecitina di soia

 

 

Procedimento:

inserire nell’impastatrice gli ingredienti per la brioche nell’ordine indicato senza burro e tuorli e lavorando prima per bene l’impasto con la foglia a velocità minima
poi unire  il burro a pezzetti e un tuorlo alla volta
senza far perdere l’incordatura,mettere il gancio e aumentare la velocità fino a 4 lavorando l’impasto x circa 1/2 h.

Sarà pronto quando prendendo l’impasto vi si allungherà senza spezzarsi formando un velo trasparente.
Ho lasciato nella ciotola dell’impastatrice coperto da un piatto e messo in frigo fino al mattino dopo.
Poi ho fatto subito le brioche con l’impasto ancora freddo a forma di lumache facendo prima un lungo bigolo che poi ho arrotolato,ho coperto con una busta di plastica x non far fare la pellicina in superficie facendo attenzione che non stesse a contatto con l’impasto.

Quando le ho viste ben gonfie ho acceso il forno elettrico a 200°x 10′ e infornato  le brioche x 20′ abbassando a 160°

Procedimento per la nutella casalinga:

ho frullato nel bimby le nocciole con lo zucchero e la lecitina finchè ha cominciato a diventare cremoso,ho aggiunto i cioccolati e la crema di latte insieme al burro.

Poi ho impostato a 70° e fatto andare per 10′ omogeneizzando la crema che ora da calda si presenta molto scioglievole…e com’è buona!

L’ho messa in frigo per tre ore  a raffreddare ed eccola qui,soda,perfetta e meglio dell’originale!

…e per noi adulti il tocco piccantino…un bel peperoncino…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.