Il Turbante di Zucca è semplice e velocissimo da preparare e il gusto delicato della zucca si sposa benissimo col sapore del toma piemontese,è composto a strati con qualche pomodorino che fa capolino mentre il formaggio fonde colando e sprigionando il suo aroma,per me può essere anche un secondo piatto oppure in piccole porzioni un antipastino niente male,che ne dite?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

Il Turbante di Zucca

Ingredienti:

zucca

toma piemontese

pecorino grattugiato

pomodorini piccadilly

aglio

olio extra vergine

origano

alloro

sale

 

Procedimento:

Cuocere la zucca affettata in forno finchè non diventa tenera,infilzandola con una forchetta non deve fare resistenza,condire con olio,sale e origano.

Tagliare con un coppapasta della forma desiderata,io l’ho tagliato a triangolini e fare lo stesso con le fette di toma piemontese.

Ripassare in padella i pomodorini piccadilly,tagliati in quattro,in aglio e olio con una foglia di alloro e una presa di origano senza schiacciarli e cuocere per pochi minuti a fiamma alta,in questo modo la pellicina non si staccherà dai pezzetti e si potrà mangiare tranquillamente,salare alla fine.

Allestire il turbante facendo gli strati e ripassare un attimino in forno per far sciogliere il formaggio e spolverare con pecorino grattugiato e origano.

Non sono deliziosi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.