Il Meglio dei Carciofi al Forno,sapete qual’è il meglio dei carciofi,vero?Il cuore?Non mi direte mica che i gambi li buttate!Si?Al forno sono buonissimi,credetemi e poi oggi con la crisi che c’è non si butta via niente.

Oggi li ho fatti così,al forno con le patatine,davvero gustosi e se vi chiedete se sono duri…nient’affatto,tenerissimi,vi spiego subito come ho fatto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Io quando vado a fare la spesa compro apposta i carciofi coi gambi lunghi e se non lo dico subito il fruttivendolo è già lì pronto col coltellaccio e mi guarda strano quando gli dico di lasciarli lunghi,invece pensate che anche i gambi bei carnosi delle foglie si possono usare,basta spelarli e sbollentarli,poi si possono fare indorati e fritti o allaparmigiana oppure al forno o frullati in vellutata o per condire la pasta ma passiamo alla ricetta che è semplicissima.

Ingredienti:

Il Meglio dei Carciofi al Forno

Ingredienti:

4 gambi di carciofi

2 spicchi d’aglio

olio

4 patate

2 cucchiai di semola

sale

pepe

caciocavallo

1 cucchiaio di farina

una fetta spessa di speck tagliata a julienne

 

Procedimento:

La prima cosa da fare è tagliare a tocchetti le patate dopo averle sbucciate e tenerle per mezz’ora in acqua per far perdere l’amido,poisi versano in acqua fredda e si accende il fuoco e si mettono a lessare,intanto avremo pulito anche i carciofi e affinchè i gambi  vengano ben cotti è importante spelarli per bene eliminando gli sfilacci,poi si tagliano a rondelle e si sbollentano insieme alle patate con dentro un cucchiaio di farina per non farli annerire,sconsiglio di usare il  limone perchè si sentirà il sapore.

Intanto rosoliamo il una casseruola che poi andrà in forno due spicchi d’aglio in un filo d’olio e quando sia i gambi che le patate si sono inteneriti li coliamo e li versiamo nella casseruola eliminando l’aglio,saliamo,pepiamo e spolveriamo con la semola,accendiamo il grill e lasciamo formare una bella crosticina e qualche minuto prima di sfornare spargiamo un bel po’ di caciocavallo a grosse scaglie lasciando fondere per due minuti ancora,spegnete e unite lo speck e il piatto è pronto ma mi raccomando ora che avrete usato i gambi mica butterete i carciofi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.