I paccheri ai carciofi sono un piatto goloso e neanche troppo complicato da preparare perchè mentre lessa la pasta si possono trifolare i carciofi tagliati a fette fini fini.

I paccheri ai carciofi possono essere considerati un piatto unico  oppure serviti singolarmente per antipasto o in un buffet,quindi sono davvero versatili.

 

Vi dirò…il pacchero non è una pasta che mi piace…
…sarà che mi ricorda le sberle che prendevo da piccola…

Allora a casa dei miei si servivano sempre col sugo o il ragù

Io invece li preferisco ripieni ma prima…

vi elenco gli ingredienti:

un pacco di paccheri

cinque carciofi col gambo lungo

caciocavallo

pecorino

provola affumicata

aglio

olio

speck

un uovo

un cucchiaio di farina

un cucchiaino di amido

prezzemolo

gambi di aglio fresco o prezzemolo o erba cipollina a piacere

Procedimento:

 

ho lessato i paccheri facendo attenzione che non si rompessero e subito li ho raffreddati in acqua fredda salata.

Ho tagliato a fette sottilissime i carciofi dapprima privati dalle foglie esterne e dal fieno centrale.

A proposito,voi i gambi mica li buttate via…non si butta via niente in cucina, ora vedrete perchè.
Li ho sbollentati in acqua salata insieme ai gambi spelati e tagliati a rondelle.

nota
(ho unito all’acqua di cottura un cucchiaio di farina, il segreto x non farli annerire,non mi piace metterli a bagno in acqua e limone perchè prendono un gusto poco adatto alla preparazione che vado a fare)
poi li ho scolati x bene e ripassati in padella con aglio e olio rosolandoli
li ho fatti intiepidire
ho unito 1 uovo
pecorino e caciocavallo gratt.
provola affumicata a cubetti
speck a julienne
prezzemolo tritato
ho farcito i paccheri e legati insieme con una foglia di aglio fresco sbollentata per tenerli uniti in piedi.
Li ho infornati 10′ x far sciogliere i formaggi e formare una bella crosticina e li ho serviti con una cremina fatta coi gambi dei carciofi lessi e frullati e poca acqua di cottura della pasta addensandola con un cucchiaino di amido e parmigiano gratt.
indovinate se son piaciuti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.