I medaglioni ricotta e spinaci sono un tipo di pastafresca ripiena davvero versatile in quanto il ripieno appunto può variare a seconda del gusto,io li preferisco con verdure e formaggi ma chi ama il prosciutto cotto o altro può senz’altro farcirli a suo piacimento.

med_ric_e_spin_impiattati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

la sfoglia:

300 gr. di semola rimacinata

200 gr. di farina00

1 uovo

200 ml. acqua

 

Ripieno:

1/2 kg. di ricotta di pecora

una scamorzina

parmigiano grattugiato

1 kg. di spinaci surgelati

sale

pepe

noce moscata

burro

salvia

1 cucchiaio di farina

 

procedimento:

impastare la sfoglia e stenderla con la ‘nonna papera’ in lunghe strisce.

Sbollentarle e disporle su un canovaccio l’una accanto all’altra leggermente sovrapposte in modo da formare una sola sfoglia rettangolare molto grande.

sopra disporre il ripieno fatto così:

ripassare in padella gli spinaci facendoli asciugare da soli e poi aggiungendo una noce di burro,sale pepe e noce moscata.(Per questo piato preferisco quelli surgelati perchè freschi sono un po’ troppo acquosi)Farli intiepidire ,tritarli grossolanamente evitando di frullarli  e cospargere la sfoglia,facendo uno strato di spinaci,uno strato di scamorzina tritata,ricotta sbriciolata con le mani e infine parmigiano grattugiato abbondante e pepe.

Ora aiutandosi col canovaccio arrotolare la sfoglia ottenendo un lungo salame ,chiuderlo nel canovaccio e tenerlo in frigo per compattarsi un po’ un paio d’ore.

Trascorse le due ore tagliare a fette alte due dita e disporre in teglia l’uno accanto all’altro spargendo fiocchetti di burro e parmigiano grattugiato e infornare 15′ per gratinare.

Volendo si può condire con una leggera besciamella oppure un sughetto di pomodori leggero,la cosa importantissima è gustarli in compagnia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.