I culurgiones…sono sinonimo di Sardegna…e io prima o poi ci andrò…

…gente meravigliosa …terra stupenda…

e che dire della cucina…troppo buonaaaaaaaaaaaa…

ho provato qualche ricetta e oggi mi sono divertita a fare…indovinate un po’?
I culurgiones… ottimi!!!!!!!!!!

 



I culurgiones che vi propongo oggi hanno questo ripieno:

3 zucchine tagliate piccole trifolate in aglio olio evo e pepe
5 patate rosse cotte in pentola a pressione sul cestello
100 gr. pecorino romano dop con la buccia bianca
100 gr. parmigiano
qualche foglia di menta
il ripieno si può preparare la sera prima

volendo averli pronti senza star lì a preparare prima dell’arrivo degli ospiti si possono addirittura farcire il giorno prima e sbollentarli un attimo

metterli ad asciugare su un canovaccio e tenere in frigo o addirittura surgelare

basta tirarli fuori 1 ora prima e stenderli su un vassoio e tuffarli in acqua pochi minuti avendo cura di far solo sobbollire l’acqua affinchè non si disfino in cottura

appena vengono a galla sono pronti

li ho conditi sia con un sughetto semplice di pomodoro fatto con aglio,olio e origano

oppure con le zucchine trifolate e poi allungando con l’acqua di cottura della pasta e frullandone una parte x ottenere un sughetto cremoso

In questo piccolo video potete vedere come li ho chiusi in modo semplificato

link

intanto posso dirvi che hanno riscosso i più ampi consensi dei miei ospiti
ne son venuti 52 belli cicciotti
in 2 ore fatti tutticulurgion_al_sugo

2 Commenti su I culurgiones

  1. Complimenti sei stata bravissima. Che belli da vedere e penso buonissimi da mangiare questi Culurgiones!!

    • grazie x essere passata Paola
      pensi bene…i culurgiones sono davvero ottimi!
      allora il blog sta venendo bene?
      io ho ancora parecchio da lavorare…dopo le ferie…
      e tu,come va?
      fammi sapere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.