I bignè salati con pesto di cime di rapa sono stati il mio primo esperimento e devo dire che mi sono meravigliata perchè mi sono riusciti al primo colpo.

I bignè salati con pesto di cime di rapa sono uno sfizioso e insolito antipasto, da servire anche come finger food o in un buffet

 

 

bign_110

 

 

 

Ingredienti

125 ml. acqua

125 ml. latte

150 gr. farina 00

100-110 gr. burro

300 ml. uova(circa 6)

1 cucchiaino di sale

7,5 gr. zucchero

 

procedimento

 

portare a bollore l’acqua con burro sale e zucchero

togliere dal fuoco e unire la farina tutta insieme a pioggia,mescolando.

rimettere sul fuoco continuando a mescolare finchè non sentiamo sfrigolare come quando si fa la polenta.

Lasciare intiepidire e amalgamare un uovo alla volta facendo assorbire bene.

Mettere l’impasto in una tasca per formare i bignè e spremere su cartaforno in teglia.

Io li ho fatti piccoli,della grandezza di una noce.

La cottura è molto importante

io li ho tenuti 15′ a 200° e 15′ a 170° più 5′ a forno spento aperto per farli asciugare dentro altrimenti si sgonfiano,poi ognuno conosce il suo forno e si regola meglio

ripieno

pesto di cime di rapa(per la serie :non si butta via niente!)

si lavano x bene e si asciugano le foglie grandi e i gambi teneri
si mettono nel bimby con un po’ d’olio evo,io ormai faccio a occhio
si unisce parmigiano e pecorino grattugiato,un piccolo spicchio d’aglio
sale,pinoli e pistacchi tostati
una bella frullata …ed ecco un delizioso pesto.

L’ho amalgamato a un po’ di stracchino ma si può usare anche ricotta nella percentuale che vi piace di più e una grattugiata di parmigiano.

Ho messo questo composto in una tasca e farcito i bignè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.