Gnocchetti di Patate alla Parmigiana

Il pranzo di oggi, miei cari lettori, è veloce perchè ho lavorato giorni fa, infatti avevo  gli gnocchetti di patate avanzati che avevo surgelato, poi vi spiego come, come pure un bel pezzo di parmigiana di melanzane già pronto ed ecco un buon piatto completo!

Gnocchetti di Patate alla Parmigiana
Gnocchetti di Patate alla Parmigiana

Gnocchetti di Patate alla Parmigiana

Non vi lascerete mica spaventare dalla preparazione degli gnocchi di patate? Ho nel blog una spiegazione su come farli venire perfetti e con un procedimento simpatico e veloce che vi linko qui, La parmigiana di melanzane poi può sembrare elaborata ma se non la fate ora che è la stagione di questo bellissimo ortaggio vi perdete tutto il suo sapore…io sono convinta che basta organizzarsi e non preparare nelle ore calde della giornata ed è anche possibile non accendere il forno, ma sinceramente io sento più caldo coi fornelli dove la fiamma è libera che non nel forno chiuso, ma decidete voi cosa è meglio!

Un consiglio che sento di dare per chi possiede un balcone è di valutare la possibilità di mettere una piccola cucina fuori così si potrà spadellare al fresco la sera o la mattina presto senza privarsi di qualche buona pietanza anche d’estate, che ne pensate?

Ma vogliamo vedere come ho fatto?

Inutile dirvi che nella vera parmigiana le melanzane vanno fritte..diversamente non si può considerare parmigiana pur essendo comunque ottima!

 

Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi:

un kg. di patate rosse o possibilmente vecchie

300 gr. di farina00 più una manciata  per lo spolvero

una manciata di semola per non farli attaccare fra loro

Per le melanzane fritte:

3 melanzane lunghe ma se vi piacciono vanno bene anche tonde

farina qb (circa 100 gr.)

acqua qb (circa 150 ml. )

sale

olio di arachidi per friggere( se la volete più leggera)

Sugo:

una scatola di passata di pomodoro grande

olio extra vergine di oliva

sale

mezza cipolla

basilico

una foglia di alloro

inoltre:

100 gr. di parmigiano grattugiato

una scamorza appassita

Gnocchetti di Patate alla Parmigiana
Gnocchetti di Patate alla Parmigiana

Procedimento:

Lessare le patate, io uso la pentola a pressione e sono pronte in 20′, le taglio a metà senza sbucciarle e le metto sul cestello così non sono a contatto con l’acqua sul fondo.

Poi sempre senza sbucciare le schiaccio ancora calde con lo schiacciapatate con la parte della buccia in alto e così rimane attaccata allo stantuffo, in questo modo in un attimo sono pronte. Le faccio cadere direttamente sulla spianatoia.

Unisco la farina e impasto velocemente, per formare gli gnocchi procedo come da spiegazione in quest’altro articolo e subito si fanno, venite a guardare!

Intanto avrete messo già su il sugo lasciando dorare leggermente la cipolla insieme alla foglia di alloro in un filo d’olio in padella e poi unirete la passata di pomodoro, dopo 15′ sarà pronto bello denso, salate alla fine.

 Per la parmigiana vi riporto a questo articolo così non ripeto tutto il procedimento…mi perdonate? 😉

Di solito quando faccio la parmigiana ne preparo in abbondanza e poi la surgelo per quando non ho tempo oppure surgelo solo le melanzane fritte in pastella e allestisco al momento col sugo appena fatto anche d’inverno.

Per la preparazione degli gnocchetti di patate alla parmigiana si taglia la parmigiana a pezzettini e si condiscono gli gnocchetti dapprima lessati pochi per volta in abbondante acqua salata prendendoli su con la schiumarola appena salgono a galla e scolandoli bene e si versano man mano direttamente in teglia con sugo e parmigiana con un’ulteriore grattugiata di formaggio parmigiano e una scamorzina asciutta a fettine e si lascia gratinare qualche minuto in forno.

Per chi volesse surgelare gli gnocchi ecco il mio metodo…segreto: li sistemo su dei vassoi in un solo strato e li metto in freezer e dopo un’ora quando si sono induriti li imbusto. Al momento di usarli naturalmente li rimetto sui vassoi di cartone e mentre si riscalda l’acqua si scongelano. Non li butto in acqua ancora surgelati per il semplice fatto che essendo freddi si si abbasserebbe troppo la temperatura dell’acqua e diventerebbe un mappazzone informe, quindi attenzione a questo passaggio.

Che ne dite, vi è piaciuta questa ricetta? Allora andate a mettere il vostro ”mi piace” sulla mia Fanpage su Facebook? Grazie per il tempo che mi avete dedicato e alla prossima ricetta!!!

Gnocchetti di Patate alla Parmigiana
Gnocchetti di Patate alla Parmigiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.