Gli Anelli Ripieni, ma non come al solito altrimenti è una noia…invece con due foglie di vite e un po’ di fantasia e gli anelli ripieni possono stupirci!  Quando oggi ho chiesto a  mio marito a ora di pranzo,sotto la pioggia battente di correre giù a prendermi un rametto di foglie di vite proprio non voleva…l’ho dovuto minacciare…ma quando glieli ho presentati a tavola non credeva ai suoi occhi!

E voi?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Gli Anelli Ripieni

Oggi mi sono proprio divertita a preparare questo primo piatto dai pochi ingredienti ma davvero scenografico,ogni volta che ci penso mi viene da ridere e spero di aver strappato un sorriso anche a voi.

Ingredienti:

Anelli o mezzi paccheri

pisellini primavera surgelati

1/2 cipolla di tropea

speck

ricotta di bufala

pepe

sale

olio

Procedimento:

Ho sbollentato i pisellini nella pentola dove poi ho lessato la pasta e poi li ho ripassati in padella con la cipolla di Tropea tagliata fine e un filo d’olio extravergine.

Ho lessato gli anelli in acqua abbondante salata e li ho disposti sul piatto tenendolo in caldo sulla pentola con acqua bollente.

Ho tritato lo speck e amalgamato ai pisellini

ho messo la ricotta in una sacca e spruzzata un po’ in ogni anello così in purezza e sopra ci ho versato un cucchiaino di piselli e speck.

Com’è andata secondo voi?

ve lo spiego con un verso di Salvatore Di Giacomo

NA TAVERNELLA…

Stammo a na tavulella

tutte e dduie.Chianu chiano

s’allonga sta manella

e mm’accarezza ‘a mano…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.