Girandola di Pasta Fresca Ripiena,

spesso faccio la pasta fresca e sono sempre in cerca di nuovi formati e oggi ho fatto la girandola ripiena.E’ piaciuta… tanto che mi divertirò a cambiare ripieno ogni volta che la rifarò.Questa l’ho fatta con ricotta, scamorza e prosciutto crudo… una delizia!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Girandola di Pasta Fresca Ripiena

Non pensate che sia lungo o complicato fare questa pasta perchè il vantaggio è che due o tre girandole a persona bastano e si fa presto a prepararle. Basta stendere la sfoglia e mettere il ripieno in una sacca e spremere il bigolo sulla sfoglia e arrotolare . La cosa carina è che in cottura rimangono arrotolate e appena salgono a galla dopo un minuto si prendono con il mestolo forato e si depongono in teglia con del sugo semplice di pomodoro,un po’ di parmigiano sopra e via in forno a gratinare qualche minuto.    Sono buone buone…poi vi metto una foto del passo passo,intanto vediamo come ho fatto?

Ingredienti:

per la pasta fresca

250 gr. di semola rimacinata

250 gr. di farina00

un uovo

250 ml. di acqua

 

Ripieno:

mezzo chilo di ricotta di pecora

una scamorzina tritata

200 gr. di prosciutto crudo tritato

 

Sugo:

una scatola di passata di pomodoro

mezza cipolla di Tropea

parmigiano grattugiato

sale

olio

una foglia di lauro

 

Procedimento:

La prima cosa che ho preparato è stato il ripieno amalgamando la ricotta ben sgocciolata con la scamorzina tritata fine nel frullatore e il prosciutto crudo da cui ho eliminato il grasso e tagliato fine a coltello.Il grasso non buttatelo,poi vi spiego perchè.Intanto mettete il ripieno in una sacca col beccuccio non troppo piccolo così esce agevolmente.

Poi ho preparato l’impasto per la sfoglia impastando le farine, miscelate precedentemente, con l’uovo e l’acqua.

ho messo su l’acqua per lessare la pasta e in una padella ho messo un filo d’olio, una foglia di lauro, il grasso del prosciutto e mezza cipolla in un sol pezzo, ho fatto rosolare e poi ho eliminato sia la cipolla che il grasso che ha lasciato il suo profumo, ho versato la passata e mentre ho preparato le girandole il sugo si è cotto, non più di 15 minuti, ho salato alla fine, non deve essere troppo denso perchè poi andrà in forno e si addenserà ulteriormente.

Per le girandole ho steso la sfoglia in un lungo rettangolo e spremuto su il ripieno,poi ho arrotolato inglobando il ripieno senza premere  o schiacciare altrimenti la cottura non è uniforme,tanto potete essere sicuri che  il ripieno non esce,  sigillate solo le due estremità. tagliate la sfoglia superflua e continuate a fare questi lunghi bigoli ripieni.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Alla fine arrotolateli a lumaca o spirale e versateli nell’acqua, da quando salgono a galla contate un minuto, non di più perchè andranno in forno dopo che li avrete disposti in teglia sul sughetto e cuoceranno ancora.

Un’abbondante grattugiata di parmigiano e ora …

assaggiate pure…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

2 Commenti su Girandola di Pasta Fresca Ripiena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.