Focaccia Arrotolata con Frutta Secca. Come vi preparo oggi la focaccia? Guardo in dispensa e l’occhio è cade sulla frutta secca, così l’avevate mai provata? Nooo? Ma c’è sempre una prima volta…non disperate!!!

Eccola qua

20141209_184248

Focaccia Arrotolata con Frutta Secca

Ormai la focaccia è un habituè in casa mia lo avete capito ma oggi l’ho fatta proprio strana!!!

Ci ho messo dentro tutta la frutta secca che avevo sotto mano, dalle castagne del prete ai pistacchi, passando per i pinoli e continuando con nocciole e mandorle e perchè no? anche semi di sesamo…dite che mi è piaciuta? Intanto vi spiego come ho fatto!

Prima però qualche parola sulle castagne del prete dette anche ”e’ castagne ro’ prevet” forse perchè l’inventore fu un prete.

Non è raro al mercato sentire la ”castagnara” dare la voce per attirare i clienti esordendo così: ”venite…’a teng moscia e sapurita”…

Queste castagne cotte al forno consumate nel periodo invernale sono prettamente della tradizione Campana, in origine nell’avellinese a Montella. Il processo di essiccazione a fuoco lento avviene su graticci di legno in locali detti gratali dove al piano inferiore sono accesi fuochi di legno di castagno che conferiscono appunto alle castagne un aroma affumicato, dura circa 15 giorni. Trascorso questo periodo, le castagne vengono tostate in forno ventilato a circa 180 °C per trenta minuti. La tostatura è indispensabile per conferire il caratteristico sapore e per consentirne la conservazione, infatti perdono molta della loro umidità. Poi solo prima di essere commercializzate, le castagne vengono idratate immergendole per una settimana in acqua oppure acqua e vino; in questo modo si ammorbidiscono e si reidratano. Dopo quest’ultimo procedimento vanno consumate in breve tempo altrimenti ammuffiscono, perciò si mettono a bagno solo quelle che si pensa di vendere entro breve tempo. Sono buonissime, morbide e profumate, dall’aroma caramellato, non credo che in casa si possa ottenere un prodotto valido e come al solito chi ha la ricetta se la tiene gelosamente nascosta… …peccato!

Ingredienti:

impasto per focaccia che spesso ho pubblicato nel blog  https://blog.cookaround.com/bricioledidolcezza/focaccia-ortolana-della-maria/

castagne mosce che dalle mie parti chiamiamo castagne del prete

noci

nocciole

pistacchi

mandorle

pinoli

semi di sesamo

tutto tostato leggermente e sbriciolato

Procedimento:

si stende l’impasto sottilmente, si sparge abbondantemente con la frutta secca tritata e si arrotola. Si fa lievitare  e si inforna come al solito per circa 20′ a 200° circa.

E ora ditemi se vi annoio …dopotutto la faccio sempre diversa la mia focaccia!!!

E come si sentono le castagne…un profumino indescrivibile!!!

Assaggiate…

20141209_184230

 

6 Commenti su Focaccia Arrotolata con Frutta Secca

  1. Le ricette migliori rimangono sempre gelosamente custodite al riparo da sguardi indiscreti 😀
    Ma questa focaccia non ha misteri: è divina e confortevole. Sei speciale Maria, un bacione.

    • Ammmmmmmmore grazie!!!
      Effettivamente hai ragione…io non ho ricette nell’armadio…ahahahah
      ma che è successo al tuo blog?
      Non vedo più le tue splendide foto e non riesco nemmeno a commentare…sono un’imbranata… …e tu lo sai…ihihihih
      tante coccole per te 🙂

        • mi hai dato la bella notizia che non sono imbranata e la brutta della tua pagina che non va…mi dispiace! 🙁
          Urge uno specialista in materia…
          A chi puoi chiedere per risolvere?

          • Uèèèèèèèèèè dillo a Maria tua chi ti da’ fastidio che lo faccio nero!!! <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.