Fiorellini di Parmigiana. Una bella fetta di parmigiana di melanzane potrebbe essere un ottimo secondo o piatto unico ma che dire di questi bei fiorellini ? Non sono un gustoso finger food o un simpatico antipasto?

20150209_161928

Fiorellini di Parmigiana

La parmigiana di melanzane è uno dei mostri sacri della cucina italiana e sono tanti i modi di prepararla, c’è chi usa le melanzane tonde, chi le lunghe;chi frigge solo le melanzane e chi le passa prima nell’uovo e nella farina; chi addirittura le fa grigliate per rendere il piatto più leggero; chi fa un sughetto semplice e chi soffritto; chi mette dentro solo parmigiano, da qui il nome e chi aggiunge altri formaggi; chi la cucina sul fornello e chi al forno, e voi come la fate?

Anche se non è il periodo delle melanzane a me oggi andava così!

Ingredienti:

Un kg. di melanzane lunghe

una scamorzina bianca e una affumicata

100 gr. di parmigiano grattugiato

100 gr. di pecorino grattugiato

3 uova qb

basilico

farina qb per infarinare

olio extra vergine di oliva per friggere le melanzane

una scatola grande di passata di pomodoro

una scatola di pomodori pelati

mezza cipolla piccolina

sale rosa

pepe

Per i fiorellini di pasta frolla salata:

260 gr. di farina00

1/2 bustina di lievito istantaneo

160 gr. di burro

100 gr. di parmigiano grattugiato

un uovo

5 gr. di sale

Procedimento :

ho preparato la pasta frolla mettendo nell’impastatrice il burro a pezzetti col parmigiano e poi ho unito l’uovo e infine la farina con dentro mezza bustina di lievito istantaneo e 5 gr. di sale.La frolla subito si impasta,non c’è bisogno di lavorarla e dopo qualche minuto è pronta da stendere.Avendola impastata nell’impastatrice non si è riscaldata per cui non l’ho neanche fatta riposare in frigo,l’ho stesa e tagliata col coppapasta e infornata in forno preriscaldato a 160° per circa 10′.

Procedimento per la parmigiana di melanzane:

 

Tagliare a fette le melanzane senza sbucciarle e senza metterle sotto sale, tanto non sono più amare come una volta, sbattere le uova con 30 ml. d’acqua e unire un cucchiaio di pecorino e parmigiano, sale e pepe.

Passare le fette nella farina e poi immergerle nell’uovo, volendo si può anche fare direttamente una pastella con uova e farina e friggerle in olio profondo, io noto che meno è l’olio e più ne assorbono, ecco perchè le friggo in olio profondo. Lo so già che state pensando: ma è troppo pesante… fa male…a Salerno si fa così, a Napoli si friggono senza passarle nell’uovo e nella farina, i salutisti le grigliano… io oggi la voglio come si deve, magari poca ma ”vera”.

Intanto che si frigge si prepara anche il sughetto che sarà semplicissimo, solo un pezzetto di cipolla dorata leggermente in olio e poi si unisce la passata di pomodori e pelati, io preparo il sugo in padella così si addensa prima, aggiusto di sale e alla fine unisco una foglia di basilico, se non doveste averlo va bene anche mezza foglia di alloro in cottura perchè contiene lo stesso profumo del basilico.

Tritare grossolanamente le scamorzine ed è tutto pronto per allestire la parmigiana, fare gli strati di melanzane, poi i formaggi grattugiati e la scamorza unendo il sugo a cucchiaiate senza abbondare ad ogni strato, io faccio 4 strati, come la lasagna.

Infornare per mezz’ora a circa 200°

Sarebbe ideale prepararla in anticipo così ha il tempo di riposare un po’ e i sapori si ”innamoreranno” e sarà più apprezzata!

Alla fine l’ho tagliata a piccole porzioni e farcito i fiorellini, che ve ne pare?

20150209_161825

0 commenti su Fiorellini di Parmigiana

  1. Trovo che questa idea sia davvero molto carina! Adoro la parmigiana di melanzane e l’idea di una frolla salata come base per presentarla è molto originale! la copierò per una prossima occasione! Brava!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.