Finocchi e Cannellini del Contadino. Questo piatto con finocchi e cipolla è davvero gustoso e #troppofacile, siete pronti a mettere in ammollo i cannellini? Non vorrete mica usare quelli precotti in scatola? E così domani a pranzo ci sono finocchi e cannellini del contadino!

Finocchi e Cannellini del contadino
Finocchi e Cannellini del contadino

Finocchi e Cannellini del Contadino

Sapete come ho conosciuto questo piatto? Andando a Milano all’EXPO sono stata ospite da un’amica e fra le tante cosine che mi ha preparato me ne ha parlato.Naturalmente l’ho rivisitato perchè la ricetta prevede i borlotti, che non so perchè sono i fagioli prediletti dai ”nordici”. Qui al sud invece sono più usati i cannellini, almeno nella mia famiglia e ho voluto provare questa versione che mi ha subito conquistata. L’unico difetto se così vogliamo chiamarlo è il colore un po’ spento che non rende giustizia alla foto, ma vi assicuro che ha un sapore buonissimo.

E’ davvero #troppofacile da preparare, vogliamo vedere come ho fatto?

Ingredienti

Tre finocchi

200 gr. di fagioli cannellini

Una cipolla bianca di media grandezza

Un filo di olio extra vergine di oliva

Sale

Pepe nero

Procedimento:

Per prima cosa bisogna ricordarsi la sera prima di mettere in ammollo i fagioli cannellini o borlotti, ma in questo periodo abbiamo il vantaggio di averli freschi quindi questa zuppa verrà ancora più buona. Comunque facciate l’importante è che siano cotti ma non disfatti.

Affettate fine fine la cipolla e fatela andare dolcemente in una casseruola con un filo d’olio senza farla imbiondire troppo.

Intanto affettate anche i finocchi non troppo sottili e quando la cipolla diventa trasparente uniteli e salate, quando i finocchi saranno teneri unite i cannellini e pepate, aggiustate di sale se ne occorre ancora e lasciate andare per qualche altro minuto a fuoco basso finchè si assorbe il liquido emesso dai finocchi ottenendo una zuppa bella cremosa, se volete potete passare al mixer una manciata di cannellini e unire un mestolo d’acqua fino a raggiungere la densità che più vi piace.

Finocchi e Cannellini del contadino
Finocchi e Cannellini del contadino

Può essere servito sia caldo che tiepido in una cocottina di terracotta, anzi acquista più sapore se il piatto è ”riposato” e col caldo che fa si gusta meglio…

…e ora convincete il contadino a privarsene per farvelo assaggiare…

Finocchi e Cannellini del contadino
Finocchi e Cannellini del contadino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.