Dolce Arancia e Cioccolato. Dedico questo dolce al ”cucinare insieme Autumn fest… facciamo la festa all’autunno”, l’arancia è l’ingrediente autunnale!! Per la decorazione mi sono ispirata a un bellissimo dolce di taly su cookaround ma ho trasformato parecchio la ricetta naturalmente!

20140930_18391320140930_18390220140930_160643

 

Dolce Arancia e Cioccolato

E’ arrivato l’autunno e si cominciano a vedere sui banchetti le prime arance, naturalmente vengono dalla nostra ridente Sicilia e così complice il ”cucinare insieme” ho pensato a questo meraviglioso dolce che come base ha un pandispagna ed è farcito da una crema all’arancia e ricoperto da una glassa fondente!

Io sono del parere che se bisogna sgarrare si deve sgarrare alla grande…allora in questo dolce c’è tutto:panna, cioccolato, zucchero, liquore…però poi mi raccomando pentiamoci in sacco e cenere e il giorno dopo facciamo penitenza con una ricca insalata, ok?

20140930_183930

Ingredienti:

Per il pandispagna

6 uova da 50 gr. ciascuno

200 gr. di zucchero

200 gr. di farina00

semini di mezza bacca di vaniglia

un pizzico di bicarbonato

un pizzico di sale

Crema:

250 gr. di succo d’arancia e di un limone

100 gr. di zucchero

30 gr. di farina00

due cucchiai di liquore all’arancia(cointreau)

un pizzico di sale

buccia di arancia e limone

semini di mezza bacca di vaniglia

Glassa fondente:

300 gr. di cioccolato fondente

250 gr. di crema di latte(panna fresca)

70 gr. di zucchero

35 gr. di glucosio liquido

un cucchiaio di liquore all’arancia(io ho usato quello fatto da me ma va bene il cointreau)

Bagna:

succo d’arancia

acqua

liquore all’arancia tutto in parti uguali

Inoltre per decorare:

scaglie di cioccolato

amarene

arancia

 

Procedimento:

Ho montato le uova a temperatura ambiente nella planetaria e poi ho unito lo zucchero continuando a montare, poi ho unito a mano la farina precedentemente setacciata con il bicarbonato e il sale.

Ho versato il composto in uno stampo a cerniera di 26 cm. di diametro col fondo foderato di carta da forno e infornato a 160° per circa 45′ e qui fate attenzione al vostro forno per una cottura ottimale.

Procedimento per la crema:

Ho prima grattugiato un’arancia e un limone e poi ho premuto gli agrumi prendendone 250 gr.ho unito la buccia grattugiata e fatto macerare un po’ insieme ai semini e alla bacca di vaniglia e poi ho filtrato eliminando le bucce e ne ho tenuto da parte 50 gr. e il resto l’ho messo a bollire con dentro la vaniglia, nei 50 gr. freddi ho stemperato la farina miscelata con lo zucchero e poi ho versato il tutto nel succo in ebollizione unendo anche un pizzico di sale e due cucchiai di liquore all’arancia. Ho fatto addensare tenendo un po’ sollevato il pentolino dal fornello per non bruciare il fondo e in pochi minuti è pronta la crema, profumatissima e l’ho lasciata raffreddare. Prima di colare la glassa ne ho preso un po’ e mescolata a metà della crema all’arancia così ho ottenuto una crema all’arancia e cioccolato.

Ho montato il dolce tagliando il pandispagna in due dischi, il primo disco l’ho poggiato su un cartoncino di diametro leggermente inferiore in modo che sia invisibile e servirà per poter spostare il dolce quando si colerà sopra la glassa.

Ho bagnato il primo strato con qualche cucchiaiata di bagna, non eccessiva perchè la crema farà il resto e ho versato sopra le due creme distribuite con la sacca da pasticceria separatamente. Ho coperto con l’altro disco e bagnato un po’ anch’esso. A questo punto ho messo in frigo a rassodare.

Procedimento per la glassa fondente:

Ho stemperato il glucosio nella crema di latte e poi ho messo al fuoco il pentolino, poi ho unito il cioccolato a pezzi e un cucchiaio di liquore e fatto sciogliere. Tutto qui.

Due cucchiai abbondanti di glassa come ho detto li ho versati in metà crema all’arancia e il resto l’ho colata sul dolce che ho posizionato sulla gratella con sotto un vassoio per raccogliere la glassa eccedente.

La glassa va  versata al centro del dolce mentre è ancora calda e senza assolutamente usare coltelli o spatole, si stenderà da sola, al limite quella che cola la potrete usarla per coprire le parti dello scalzo che sono rimaste scoperte.

Ho rimesso in frigo perchè il dolce si rassodasse ancora un po’ e poi ho decorato con le scaglie di cioccolato, le amarene e una fetta d’arancia.

20140930_18393020140930_215040

 

4 Commenti su Dolce Arancia e Cioccolato

    • Ciao jorge!!!
      Che bella sorpresa, come va?
      Qui si continua a cucinare…ahahahahahah
      Ti ringrazio per il complimento, sai questa torta è anche buona buona!
      Ti auguro una bella giornata!!!
      Maria

  1. Molto bella, di sicuro meglio della mia decorazione.
    A me sono cadute tutte le pepite di cioccolato sparse senza grazia!! Insomma..una torta da dimenticare..ahhhh ah!!!
    la tua è molto più carina!!
    Un bacione Maria!

    • uèèèèèèèèèèèèèèèèèè
      chi si vede!!!
      AMOREEEEEEEEEEEEEEEEEEE
      TESOROOOOOOOOOOOOOOOOOO
      ma se la tua era bellissima…forse dopo la foto le pepite sono cadute?
      comunque non ho potuto fare a meno di imitarla anche se dentro è diversa
      era troppo bella!!!
      un abbraccio stritoloso per te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.