Chips di Bucce di Patate. Amore ti sbuccio io le patate…in solo due minuti…controllo e l’ha lasciata tutta vicino alle bucce…e io gli faccio le chips! … si, si, le chips di bucce di patate… non le butto mica via! Può sembrare una punizione, invece ho reso felice mio marito e mi sa che da ora in poi le patate me le sbuccerà apposta così…

Per la serie #vadodifretta e #hopocotempo per spignattare queste chips sono proprio ideali, pochi minuti e sono pronte senza rinunciare ai piaceri della vita…sia fritte che in forno sono praticamente dello stesso sapore!

20150221_142503

20150221_143008

Chips di Bucce di Patate

Neanche a farlo apposta sono dello spessore giusto, con circa un centimetro di polpa. E pensare che prima le bucce di patate le mangiavano i porci, invece oggi ci facciamo delle chips favolose, croccanti e saporite, sono deliziose.

Lo sapevate che proprio sotto la buccia ci sono sostanze importantissime per una buona nutrizione? Infatti contengono potenti antiossidanti, carotenoidi come luteina e zeaxantina alleati del nostro cuore sono presenti in grande quantità sotto la buccia. Naturalmente a patto che le patate siano coltivate in zone non inquinate e senza prodotti chimici, altrimenti peggiorano la situazione!

Che ne dite, proviamo queste semplicissime chips di bucce di patate?

20150221_143409

 

Ingredienti:

Patate

sale rosa

pepe nero

olio di semi di girasole

olio extra vergine di oliva

Procedimento:

Mettete al fuoco una pentola piena d’acqua per sbollentare le bucce

Fate sbucciare le patate da qualcuno maldestro in modo che vi lascia quasi un centimetro di patata sulla buccia.

Lasciatele in acqua qualche minuto mentre si riscalda l’olio in padella o se le fate al forno mentre si riscalda in modalità grill.

Quando l’acqua bolle sbollentate le bucce per cinque minuti.

Scolatele e tuffatele in olio di semi di girasole bollente fino a che si gonfieranno e doreranno.

Se le fate al forno mettete solo un filo d’olio extra vergine di oliva sulla teglia e rotolate le chips per distribuire l’olio dappertutto e fatele dorare al grill per qualche minuto.

Salate e pepate!

Uno sfizio così merita…altro che porci…

20150221_143447

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.