Cestini di frolla light ai carciofi. Quando non c’è pane e per secondo ho carciofi o altre verdure spesso preparo i cestini di frolla light, velocissimi!!!! Gustosissimi, senza burro e senza uova sono leggeri e volendo si possono eliminare anche i formaggi diventando addirittura vegani e il sapore non ne risente minimamente!

20150406_134212

Cestini di frolla light ai carciofi

Questa frolla light l’ho sperimentata facendo i miei tarallucci e non la lascio più, rimane bella friabile e asciutta e il profumo del vino da’ anche ai carciofi un sapore particolare che vi consiglio vivamente di provare.

20150406_134207

Ingredienti:

250 gr. di semola rimacinata di grano duro

250 gr. di farina0

120 gr. di olio extra vergine di oliva

140 gr. di vino bianco secco

13 gr. di sale fino

1 gr. di bicarbonato

Inoltre:

3 carciofi col gambo lungo

uno spicchio d’aglio

2 patate lesse

200 gr. di ricotta di pecora

50 gr. di parmigiano grattugiato

100 gr. di caciocavallo affumicato

un ciuffo di prezzemolo

olio extra vergine di oliva qb

20150406_134133

Procedimento:

Ho impastato nell’impastatrice la frolla light ma si può procedere anche a mano, ho messo prima i liquidi e poi le farine mescolate precedentemente con il sale e il bicarbonato. Giusto due o tre minuti a velocità minima per non sviluppare glutine ed è pronta, far riposare l’impasto per una mezz’ora e stendere col mattarello per rivestire le formine.

I carciofi li ho prima puliti per bene eliminando foglie dure e fieno interno, affettati sottilmente e sbollentati in acqua bollente con un cucchiaino di farina, così non diventano scuri, li ho scolati e ripassati in padella con aglio e olio, le patate le ho schiacciate e rosolate anch’esse in padella con un filo d’olio, poi ho fatto intiepidire il tutto, ho salato e unito il prezzemolo tritato e amalgamato e farcito gli stampini mettendo sul fondo qualche pezzetto di ricotta ben sgocciolata e i formaggi grattugiati e sopra carciofi e patate.

Ho infornato per circa 40 minuti in forno preriscaldato a 200° (per i primi 30′ ho acceso solo la resistenza di sotto perchè il ripieno è già cotto e non volevo che si asciugasse troppo, poi ho acceso anche la resistenza di sopra gli ultimi 10′ e completato la cottura. Sono leggeri senza la presenza di burro e uova e sono spariti in un nano secondo…

 

20150406_134107

6 Commenti su Cestini di frolla light ai carciofi

  1. ….e stasera proviamo la frolla light ai carciofi…magari ometto le patate, devo ridurre di nuovo i carboidrati…vediamo ….non avendo ricotta (che sarebbe più indicata perchè più leggera) opto per un formaggio cremoso tipo philadelfia ed aggiungo un tanticchino di cipollotto fresco. Ti farò sapere. Intanto grazie per avermi risolto il problema cena …:)

    • ahahahah Robbettina mia cara, sono felice di averti risolto il problema della cena…qui trovi sempre qualcosa da mettere sotto i denti…
      aspetto tue notizie! Un bacioneeeeee

  2. Vuoi notizie? Ed io te li do. Premetto che ho dovuto rimandare la preparazione di un paio di giorni, quindi questa frolla light ai carciofi è stata la cena di ieri sera. Non ho fatto dei cestini, bensi una torta salata e le patate….beh , che ti devo dire, sono patatara….non riesco a farne a meno. Ora vorrai sapere se è piaciuta. Maria, ….me possino….ne ho mangiata mezza. Io adoro la frolla croccante e friabile insieme che sposa un ripieno morbido. Anche il connubio philadelfia /carciofi devo dire funziona. Non avevo ricotta e l’ho sostituita . Insomma in famiglia è piaciuta a tutti. Devi sapere che ne ho fatte due….una con i pomodorini al posto dei carciofi, per i iei figli che non mangiano carciofi…..loro dicono. Mio figlio, quando ho sfornato quella coi carciofi, ha pensato bene di assaggiarne un pezzettino…..e poi ha deciso che avrebbe mangiato quella coi carciofi. Detto tutto….successo in toto da rifare con altre verdure

    • ahahahah tesoro mio, così si fa…le varianti sono infinite per ogni gusto…bravissima!!! Sono felice di averti ispirata…
      Alla prossima!!!
      un bacio a tutta la tua tribù golosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.