Candele al Sugo Ripiene. Vogliamo farle in casa con la pasta fresca? Fare le candele ripiene comprate è un po’ complicato, invece fatte da noi sono semplici e divertenti…al sugo poi sono buonissime…proviamo insieme!

Candele Ripiene al Sugo
Candele Ripiene al Sugo

Candele al Sugo Ripiene

Vi state scoraggiando eh? Ma se volete qualcosa di simile e veloce senza impastare lo trovate nel blog qui

Se invece siete amanti della pasta fresca fatta in casa e non passa giorno che non vi viene la voglia di mettere le mani in pasta ecco come fare…semplicissimo!!!

Impastate, tirate la sfoglia, spennellate con un albume e col ripieno nella sacca stendete un bigolo sulla sfoglia e poi arrotolate…che ne dite, vogliamo provare?

IMG_20151108_135539

Ingredienti per 2 persone:

200 gr. di semola rimacinata di grano duro

100 gr. di acqua

un albume

Ripieno:

100 gr. di ricotta di pecora

50 gr. di taleggio

qualche noce tritata

basilico

un cucchiaio colmo di buccia di limone grattugiato

Sugo:

un barattolo di passata di pomodoro

mezza cipolla piccola

una foglia di alloro

sale rosa

basilico

olio extra vergine di oliva

oppure :

burro

salvia

Candele Ripiene al Sugo
Candele Ripiene al Sugo

Procedimento:

Impastare la semola con l’acqua lavorando bene il panetto in modo che diventa bello elastico per almeno 10 minuti.

Stendere con la sfogliatrice o nonna papera ottenendo le sfoglie lunghe e regolari come da foto passando nei rulli prima più larghi e poi man mano allo spessore numero 3 per due volte.

Spennellare la superficie con un albume leggermente sbattuto che farà da collante.

Amalgamare gli ingredienti del ripieno e mettere l’impasto nella sacca con la bocchetta non troppo stretta, la mia è circa un centimetro di diametro.

spremere il ripieno sulla sfoglia e arrotolarla dando un giro in modo che l’albume incolla l’estremità e tagliare col coltello.Ecco fatto, potete proseguire fino ad esaurimento…degli ingredienti…non esaurimento nervoso aahahahahah

Per il sugo:

Versare un filo d’olio in padella e unire la mezza cipollina e la foglia di alloro, far dorare leggermente a fiamma bassa e poi unire la passata; far cuocere per 15-20 minuti lasciando addensare mettendo la cucchiarella fra il coperchio e la padella per scongiurare gli schizzi e salare alla fine.

Segreto: se il sugo all’assaggio vi sembra un po’ acido unite un pizzico di zucchero

Lessate le vostre candele in acqua abbondante salata e prendetele con la schiumarola appena salgono a galla deponendole direttamente in padella, completate con basilico tritato a mano e buon appetito!

Oppure sciogliete il burro in padella lasciandolo dorare e unite le foglie di salvia intere e versate sulle candele ripiene appena scolate lasciando una po’ di acqua di cottura.

4 Commenti su Candele al Sugo Ripiene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.