Briciole di Fantasy al Bicchiere
Eccomi a voi miei cari lettori con un dessert del riciclo veloce e d’effetto.
Ricordate la torta Fantasy col trucco che preparai eliminando parte della mollica interna per accogliere la crema?
Vi promisi di pubblicare un dolcetto per riciclare le briciole rimaste scavando la torta…eccolo qua!

Briciole di Fantasy al Bicchiere
Briciole di Fantasy al Bicchiere

Briciole di Fantasy al Bicchiere
Semplice e veloce, freschissimo e senza cottura!!!
Si può preparare anche con qualche savoiardo ma se non avete ancora provato la mia torta Fantasy ve la consiglio vivamente perchè ha fatto scalpore!!!
Vi starete chiedendo perchè consiglio di preparare da voi la base e non usare i savoiardi?
Ma semplicissimo…volete mettere il sapore degli ingredienti che userete voi in casa e i dolci preparati industrialmente?
Comunque non morirete mica con quattro savoiardi…fate vobis…
Vogliamo vedere come ho fatto?
Ingredienti:
Pezzetti di pandispagna o savoiardi
crema pasticcera (o crema al limone rimasta dalla torta Fantasy)
alchermes qb
ciliegie, fragole o altra frutta a piacere
panna fresca (io avevo un pezzetto di ricotta che ho amalgamato con zucchero e vaniglia così è più leggero)
una fogliolina di melissa o menta
Procedimento:
Tostare leggermente in padella le briciole di pandispagna.
Fare gli strati nei bicchieri iniziando con una cucchiaiata di crema, poi uno strato di briciole tostate, una spruzzata di alchermes, fragole affettate, altra crema fino a riempimento.
Completare con le ciliegie snocciolate e un ciuffo di panna fresca con una fogliolina di melissa a decorare.
Davvero ci vuole pochissimo per realizzare un dessert dell’ultimo minuto…pochi ingredienti e tanta fantasy…

Variante:
volendo semplificare ancor più e non avendo voglia di fare la crema si può usare, come ho fatto io col topping, la ricotta fresca ben lavorata con zucchero e vaniglia

Briciole di Fantasy al Bicchiere
Briciole di Fantasy al Bicchiere

Che ne dite di visitare la mia fanpage su facebook e mettere il vostro ”mi piace”?

Grazieeeeeeeeeeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.