Biscotti Vegan Cocco e More

In credenza c’e’ del cocco rapè da consumare e stamattina siamo andati a more…dite che verranno fuori dei buoni biscotti vegan? Io dico di si…appena assaggiati…sono semplici e squisiti!!!

Li possono mangiare proprio tutti…senza latte, senza uova, senza farina…senza segreti…

Biscotti Vegan Cocco e More
Biscotti Vegan Cocco e More

Biscotti Vegan Cocco e More

Ecco come nascono i dolci a casa mia…è raro che seguo una ricetta copiata da altri blog, mi lascio ispirare ma poi faccio a modo mio a meno che non sia un dolce particolare tipo panettone o colomba…per quelli mi ispiro ai grandi pasticcieri e seguo alla lettera…ma vogliamo vedere come ho fatto?

Ingredienti:

150 gr. di farina di riso

50 gr. di cocco rapè

50 gr. di amido di mais o fecola di patate(io ho mischiato)

100 gr. di latte di cocco (home made)*

25 gr. di olio di semi di arachidi

100 gr. di zucchero frullato con un pezzetto di vaniglia (oppure qualche cucchiaio di miele)

1/2 bustina di lievito pane degli angeli

una manciata di more ben mature

Procedimento:

Mischiare tutti gli ingredienti in polvere.

Unire il latte di cocco e l’olio di semi di arachidi e amalgamare velocemente come si fa coi muffins.

(se usate il miele mettete meno latte di cocco)

Accendere il forno a 200°

Formare delle palline unendo qualche mora nell’interno e disporle in teglia su carta da forno.

Spolverare con zucchero a velo.

Infornare abbassando a 180° per 20 minuti posizionando la teglia al centro del forno.

Si formeranno delle piccole crepe in superficie, non vi allarmate…va bene così!

Spegnere e se desiderate biscotti croccanti lasciateli qualche minuto in forno spento socchiuso altrimenti estraete subito la teglia.

Lasciarli intiepidire e gustarli …deliziosiiiiiiiiiii

*Il segreto per fare il latte di cocco è semplicissimo: in una ciotola versare 100 gr. di cocco rapè e unire 250 ml di acqua. Coprire e lasciare in frigo per qualche ora così che l’acqua si assorbirà catturando tutto il sapore del cocco e infine filtrare con una garzina spremendo il cocco per estrarre tutto il succo ed ecco fatto…se lo volete ancora più saporito comprate il cocco fresco e facendo dei buchini all’estremità del cocco dove notate 3 cerchietti(io uso il cava turaccioli) fate uscire il latte ed unitelo al succo.

Vi è piaciuta la ricetta? Venite a visitare e mettere ”mi piace” alla mia fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.