Crea sito

Trasgressioni bio di un blog birichino…tutta colpa di The Bridge

Trasgressioni bio di un blog birichino…tutta colpa di The Bridge
E che trasgressioni!

Collage_Fotor

Ho avuto il piacere di conoscere ed apprezzare, durante la manifestazione CIBUS2016 l’azienda The Bridge. Mi hanno fatto provare i loro prodotti e… mi hanno posto una serie di domande molto stimolanti…
Io blogger che non disdegna l’amatriciana, che si tuffa volentieri in una bella carbonara confesso di aver voglia di continuare a mangiare “esagerato” ma con maggiore attenzione alla qualità dei prodotti e, se possibile, agevolando con le mie proposte chi non può mangariare di tutto… partiamo con ordine. Negli ultimi tempi sento sempre più spesso parlare di intolleranze alimentari. Mi confronto con persone che manifestano un concreto disagio nell’individuare prodotti alternativi e mi è di grande sollievo sapere che esistono realtà come The Bridge che mi dà l’opportunità di dare ottime garanzie ai miei lettori. Scopriamola insieme proprio a partire dalle domande che mi ha fatto…

Ed eccomi adesso pronta a rispondere alle domande di The Bridge…

Cos’è per te l’autenticità?

Essere me stessa, soprattutto quando cucino. La mia autenticità passa per una sconfinata curiosità che mi porta a sperimentare e provare sempre cose nuove e che in questo caso mi ha portato all’interno di una realtà, #organic che era un pò fuori dai miei schemi… una #trasgressione al contrario, vero il sano, verso il benessere. D’altra parte il mio Blumirtillo è un blog birichino, di quelli che arrivi a casa la sera e ci caschi dentro perchè sai che è un blog #nostress ricco di proposte #easy, un blog che ti senti la regina della cucina anche con pochi ingredienti e che non vedi l’ora di raccontare alle amiche che questa ricetta l’hai fatta proprio tu…tant’è che che ha creato l’hashtag #celafaccioincucina un modo simpatico per dire che anche se non sei un grande chef ma riesci ad imbastire un piatto buono per blumirtillo dei già speciale <3

 

Come sei approdata al mondo del food blogging e qual è il tuo stile? Quali sono state le tue difficoltà?

Mi è sempre piaciuto scrivere e cucinare. Mi mancava una concreta condivisione e così l’idea di un blog è diventata realtà..Non ho uno stile ma tanti stli che dipendono dalla situazione, dal momento, dall’ispirazione, da chi mi circonda e dai loro desideri (amo cucinare per le persone a cui voglio bene). Difficoltà vere non ne ho incontrate perchè penso che le difficoltà siano altre nella vita. Però quando condividi devi avere la consapevolezza che lo fai con un’umanità davverio varia, alle volte simpatica, alle volte un pò meno… soprattutto esci dai tuoi schemi mentali e ti confronti con le aspettative altrui, non sempre dettate da semplici desideri, spesso motivate da esigenze concrete: allergie, problemi fisici ecc… così impari che ai tuoi piatti, alla tua cucina puoi abbinare anche idee speciali per loro. Ecco dunque da un’apparente difficoltà una grande opportunità.

Ti riconosci in uno stile di vita legato al benessere e al biologico?

Sempre di più ed è proprio grazie ad aziende come The Bridge che imparo l’importanza di vivere e cucinare bene. Organico è sinonimo di 100% naturale, a basso impatto, privo di componenti OMG, derivante da agricoltura biologica o biodinamica. Mi avvicino sempre di più a questi prodotti unici, saporiti, speciali e inizio a leggere meglio le etichette. A capire che dietro un’azienda ci può essere una grande storia e un’etica che si fonda su un profondo rispetto per l’ambiente e per l’essere umano. The Bridge garantisce una filiera tracciata e il consumatore sa esattamente la proveninenza del prodotto e dei suoi ingredienti. The Bridge da bere…e non solo ed è proprio vero. Con questi prodotti posso proprio fare di tutto. Margherita ed Ernesto Negro Marcigaglia fondano questa azienda nel 1994 a San Pietro Mussolino. E’ un piccolo paese ottimamente collocato da un punto di vista geografico perché offre la possibilità di utilizzare un’acqua che sgorga a 450 metri slm nel Parco Naturale dei Monti Lessini. Ernesto è davvero un anticipatore. A quei tempi in Italia la produzione di questo tipo di drink era assolutamente sconosciuta. Due anni di intensa attività, l’aiuto del figlio Paolo, esperto in chimica industriale e finalmente nasce il primo “organic rice drink”. E da allora quanti passi avanti: prodotti #cholesterolfree #glutenfree #lactosefree. Non solo una grande opportunità per mangiare in modo diverso e più sano, ma un concreto aiuto per chi deve osservare diete particolari.

Trasgredisco dunque…all’incontrario… verso il sano, verso il #bio verso tutto ciò che mi consente di mangiare con la massima tranquillità senza la paura di sapere che cosa c’è dentro.

 

Ed ecco qui i frutti della mia trasgressione… solo qualche assaggio, tanto per iniziare

Crostata ai mirtilli leggera!

Una crostata ai mirtilli leggera? Io ho scelto una serie di prodotti speciali e il risultato eccolo qui. Per una proposta estiva colorata e simpatica. Per questa ricetta ho utilizzato Bio Almond Drink Sugar free THE BRIDGE http://www.thebridgesrl.com/index.html#product-range
Biologico e naturale come vera e propria fede, a questa filosofia la famiglia Negro Marcigaglia ci crede da sempre, impegnandosi ogni giorno per dare valore a ciò che la natura offre e studiando prodotti che sappiano migliorare la qualità della vita e il benessere dei consumatori.
clicca qui per la ricetta
crostata almond

Dolce al bicchiere con Avena Drink

Avena drink. Un’alternativa vegetale al latte vaccino e la gioia degli intolleranti al lattosio poiché ne è del tutto priva. Che idea!…
Per questa ricetta ho utilizzato Bio Avena Drink Gluten Free THE BRIDGE http://www.thebridgesrl.com/index.html#product-range
clicca qui per la ricetta
avena

Crostata gluten free alla crema bio almond e cioccolato bianco

Con #biodrink si possono fare tantissime ricette. The Bridge da bere…e non solo, ecco una crostata gluten free!
Per questa ricetta ho utilizzato Bio Almond Drink THE BRIDGE http://www.thebridgesrl.com/index.html#product-range
clicca qui per la ricetta
crostata 3

 

 

Crema Almond & Lemon

#senza. Un hashtag che spaventa… oddio chissa che cosa mangio…invece no! …#senzadubbio scelgo THE BRIDGE perchè ho provato i loro prodotti e mi piacciono moltissimo. Da un #biodrink una piacevole crema delicata. The Bridge … non solo da bere! Crema Almond & lemon #glutenfree #vegan
Per questa ricetta ho utilizzato Bio Almond Drink THE BRIDGE http://www.thebridgesrl.com/index.html#product-range
clicca qui per la ricetta

crema almond & lemon

 

Torta di riso e mandorle

Torta di riso e mandorle. Che bella la filosofia della “Famiglia Organic” perché loro si chiamano appunto così… e voi sapete cos’è un drink 100% ORGANICO?
Per questa ricetta ho utilizzato Bio Drink Almond Amande THE BRIDGE http://www.thebridgesrl.com/index.html#product-range e ho fatto una torta davvero saporita con pochissimi ingredienti
clicca qui per la ricetta
riso alle mandorle

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Pubblicato da blumirtillo

Benvenuto nella mia CUCINA #NOSTRESS. Sono Giusy Locati. www.giusylocati.it Ho un bel marito, 4 cani, 10 gatti. Sono psicologa, giornalista e sommelier. Vivo in provincia di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.