Crea sito

Torta rustica di scarola

Scarola o indivia??  Buonissima, sana, poco calorica. Ci Piace. La torta è piuttosto articolata ma non così difficile da fare. Io la propongo aggiungendo il pomodoro. Il risultato è delizioso!

 

Torta rustica di scarola

 

 

INGREDIENTI PER SEI PERSONE

gr. 500 pasta per la pizza,

gr. 400 polpa di pomodoro,

gr. 150 olive nere denocciolate,

gr 50 capperi

gr. 150 acciughe sott’olio,

gr. 300 mozzarella per pizza,

kg. 1 di insalata scarola,

1 scalogno

sale e olio.

 

 

Curiosità. Ecco come pulire bene la scarola:

Eliminare le foglie esterne se sono rovinate. Affettare, oppure separare le foglie a seconda della preparazione. Lavare accuratamente sotto acqua corrente ed asciugare con una centrifuga da insalata o tamponare con uno strofinaccio.

 

 DSC01317_Fotor

PROCEDIMENTO

taglio sottile l’insalata e la lascio appassire in un tegame con due

cucchiai di olio e lo scalogno, aggiungo sale qb.

In una teglia rettangolare spennellata con olio o ricoperta di stendo gr. 350

di pasta pane creando un piccolo bordo.

 

Metto gr. 300 di polpa di pomodoro, un pizzico di sale, insalata scarola, olive nere a pezzettini, capperi, acciughe mozzarella e un goccio di olio.

 

Ricopro con la rimanente pasta, bucherello la superficie e stendo il rimanente

pomodoro e poco olio.

 

Inforno a gr. 200 per 30 minuti.

 

 

#CHEVINOABBINO

Ischia Piedirosso e Per’ e Palummo

 

 

 

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.