Crea sito

Timballo di risotto allo zafferano con piselli

Timballo di risotto allo zafferano con piselli

 

Sisi. Avete letto bene. Risotto: così non uso le uova e mi viene un timballo più leggero. Ottimo caldo, non è male neanche in versione estiva tiepido. Le varianti sono tantissime. Io propongo questa dal bel colore giallo.

Lo sapevate? I timballi sono specialità culinarie cotte al forno in un apposito stampo. Gli ingredienti possono essere diversi, tendenzialmente  sempre molto ricchi: dalla pasta al riso, carni, pollo. Possono Essere preparati mettendo gli ingredienti all’interno di pasta sfoglia o pasta frolla.

Esistenti nella cucina siciliana già dal tempo degli arabi, nella cucina napoletana tra il ‘700 e l”800 erano molto in voga presso le cucine dei nobili.

 

 

INGREDIENTI E DOSI PER 4 PERSONE

 

– 350 g di riso

– 200 g di piselli

– 2 scalogni

– 1 l di brodo vegetale

– olio di oliva;

– 1 bicchiere di vino bianco secco;

– 2 bustine di zafferano

– 150 gr di parmigiano reggiano

  IMG_8677_Fotor IMG_8669_Fotor

 

PREPARAZIONE

 

Affetto uno scalogno e lo faccio rosolare con l’olio

Aggiungo i piselli e li cucino in umido aggiungendo brodo vegetale per evitare che si brucino. Aggiusto di sale e pepe.

 

A parte cucino il mio risotto allo zafferano:  

rosolo lo scalogno, aggiungo il riso e lo faccio tostare. Sfumo con il vino bianco

Aggiungo il brodo vegetale fino a coprire il riso e ne aggiungerò ogni volta che si asciuga. Personalmente cerco di evitare di girarlo troppo

A  tre quarti da inizio cottura aggiusto il sale, aggiungo lo zafferano.

 

A fine cottura aggiungo il parmigiano e continuo la cottura a fuoco alto per farlo asciugare

 

Metto la metà del riso in uno stampo, copro con uno strato di piselli, ricopro con la restante parte di riso.

 

Faccio intiepidire e poi lascio in frigorifero per un’ora

 

Inforno a 180° per 40 minuti

 

 

 

 

#CHEVINOABBINO

Dolcetto delle Langhe

 

 

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.