Crea sito

Tartare di tonno

Tartare di tonno

 

 

 

Si in questo periodo il pesce crudo è perfetto. Attenzione alla scelta e alla qualità. Poi: scatenatevi. Propongo questa ricetta ma le varianti sono tantissime. Un suggerimento:  la consistenza della tartare può variare a seconda dei gusti, ma è bene che i tranci di tonno mantengano il loro aspetto. Eviteremo quindi di tritare eccessivamente il pesce. Per il condimento ho aggiunto alla fine l’aceto balsamico, ma in una versione un po’ più esotica potete utilizzare lo zenzero grattugiato.

 

 IMG_4061_Fotor

 

 

 

INGREDIENTI per quattro persone

 

 

 

400 gr. di tonno

 

1 scalogno

 

Erba cipollina

 

1 Limone

 

20 gr. di olive nere

 

Olio d’oliva extravergine

 

Aceto balsamico

 

Pepe

 

Sale

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO

 

 

 

Sminuzzo il tonno fino a ottenere pezzetti piccoli ma non troppo: per questa ragione sconsiglio l’uso del mixer. Disosso ¾ delle olive e le trito. Ne lascio qualcuna intera per l’impiattamento. Trito anche gli scalogni e l’erba cipollina.

 

Unisco tutti gli ingredienti in una terrina e condisc con olio, sale e pepe. Mescolo con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto omogeneo.

 

Lascio riposare in frigorifero per una ventina di minuti

 

Impiatto e condisco con succo di limone e aceto balsamico.

 

 

 

 

 

#CHEVINOABBINO

 

Un Lugana

 

 

 

 

 

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.