Crea sito

Tartare di salmone con spaghettini di zucchine

Tartare di salmone con spaghettini di zucchine

Che bei colori per questa tartare di salmone con spaghettini di zucchine. Facilissima da preparare e perfetta per una cena stilosa!

INGREDIENTI per quattro persone per la tartare di salmone con spaghettini
500 gr di salmone affumicato.
2 zucchine
200 gr di ricotta
3 cucchiai di checkup
1 cucchiaino di salsa Worcestershire
1 limone
aneto qb
Sale
Pepe
Olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO per la tartare di salmone con spaghettini
Lavate e asciugate bene le zucchine. Tagliatele a fettine sottilissime a formare degli spaghetti. Se avete l’apposito temperino ci metterete davvero pochissimo tempo. Mescolateli, in una terrina con un filo d’olio di oliva. Potete sceglierne anche uno aromatizzato, al limonello, ad esempio, sta benissimo. Aggiustate di sale e pepe. Metteteli 1 minuto nel mirocoonde a 900 w e lasciateli raffreddare.

Poi…

Tagliate il salmone in piccoli cubetti. Mettetelo in una terrina e aggiungete 1 cucchiaio di olio, aneto nella quantità desiderata e ½ cucchiaio di limone e mescolate bene. Lavorate la ricotta con la salsa checkup e la salsa worcestershire e aggiustate di sale.

Infine…

Distribuite ora il contenuto in 4 coppa pasta (ne basterà anche uno e ripeterete l’operazione 4 volte) del diametro di 7 cm e ½. Mettete nel coppa pasta prima uno strato di spaghettini di zucchine. A seguire uno strato di ricotta e per finire il salmone. Mettete in frigorifero a riposare mezz’ora. Una volta rinfrescata la tartare togliete delicatamente e servite guarnendo con un filo d’olio.

#CHEVINOABBINO
Bianco di Custoza

tartare di salmone 2

tartare di salmone

Grazie per avermi letto e spero che ti sia piaciuto! Se hai qualche suggerimento o vuoi lasciare un commento ne sarò molto felice.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche qui:
FACEBOOK CLICCA QUI INSTAGRAM CLICCA QUI TWITTER CLICCA QUI PINTEREST CLICCA QUI FLICKR CLICCA QUI GOOGLE+ CLICCA QUI TUMBLR CLICCA QUI

logo completo blumirtillo

Sai perché mi chiamo BluMirtillo?
– perché amo il blu
– perché mi piacciono i sapori leggermente aspri e il mirtillo me li ricorda
– perché è un nome vivace come vivace è il mio blog
– perché è un nome grintoso e allegro come me
– perché richiama la natura, le cose semplici e la vita sana
La filosofia di BluMirtillo? Cucina #nostress

Se sei un vero appassionato di social sbircia qui sotto qualche foto…

[wdi_feed id=”1″]

Pubblicato da blumirtillo

Ciao sono Giusy Locati. www.giusylocati.it - ho 44 anni, 1 marito, 5 cani, 8 gatti, amo la cucina, le fotografie e ovviamente gli animali. Sono psicologa e lavoro in provincia di Venezia. Questo blog... a dirla proprio tutta ... lo gestisco con il prezioso aiuto di mamma Rina e papà Gianni che da 300 km di distanza si dilettano a mandarmi qualche suggerimento via e-mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.